Livorno: firmato accordo programma per Nuovo Ospedale

Sarà costruito nell’area dell’ex Pirelli su una superficie di circa 31.400 metri quadrati. il sindaco Salvetti: Sarà il primo ospedale post covid, progettato dal punto di vista del paziente”

E’ stato firmato stamattina nella sala del ‘Cisternino’ a Livorno l’accordo di programma (in vigore fino al 31 dicembre 2027, e comunque fino alla completa attuazione del presidio) per la realizzazione del nuovo ospedale della città che sarà costruito nell’area dell’ex Pirelli su una superficie di circa 31.400 metri quadrati. A firmare l’accordo il presidente Enrico Rossi per la Regione Toscana, il vice presidente Pietro Caruso per la Provincia e il sindaco Luca Salvetti per il Comune, il dg Letizia Casani dell’Asl Toscana Nord Ovest e la Soprintendenza.

“Sarà il primo ospedale post covid – ha detto il sindaco Salvetti -, progettato dal punto di vista del paziente, un ospedale più compatto con riduzione degli spostamenti di persone e materiale, che lasci grande spazio all’interattività, all’innovazione e alla ricerca. I posti letto aumenteranno del 9% e saranno in linea con gli standard richiesti di 130 mq/posto letto con possibilità di implementare la destinazione dei vecchi padiglioni”. “Con questa struttura – ha concluso il sindaco – vogliamo togliere l’ospedale di Livorno dalla scia delle grandi aziende ospedaliere universitarie, e fargli fare un percorso di crescita parallelo e non frenato dall’etichetta di presidio di seconda fascia”.

Il nuovo ospedale avrà una superficie utile complessiva di circa 66.300 metri quadrati, per un volume di circa 285.000 metri cubi, oltre a circa 9.600 mq che saranno dedicati ad area di parcheggio per il personale dipendente. L’edificio avrà un piano interrato e 4 piani fuori terra. Le risorse finanziarie per la realizzazione del sono stimate dalla Regione in 245 milioni di euro.

0 0 vote
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments