Mer 17 Lug 2024

HomeCultura & SpettacoloConcertiIl Lars Rock Fest torna protagonista a Chiusi. E' la decima edizione

Il Lars Rock Fest torna protagonista a Chiusi. E’ la decima edizione

Dopo il successo del concerto di anteprima di Angel Olsen, prenderà il via nel prossimo week-end a Chiusi la decima edizione del Lars Rock Fest, ancora una volta con ingresso libero. Gli headliner del cartellone internazionale sono gli irlandesi And So I Watch You from Afar, i tedeschi Notwist e gli americani The Brian Jonestown Massacre, che saranno preceduti ogni sera da altri concerti che prenderanno il via alle 21.

Il Lars Rock Fest si svolgerà quindi dal 7 al 9 luglio nei giardini pubblici di Chiusi. Nato dal basso come una “scommessa” di un gruppo di amici, il festival ha letteralmente cambiato la vita di Chiusi.

Ad inaugurare Lars Rock Festival venerdì 7 luglio sarà il gruppo rock psichedelico toscano Wake up in the cosmos, in collaborazione con il concorso nazionale Rock Contest di Controradio, seguiti dalla and in ascesa bolognese Leatherette che lascerà poi il posto alla formazione post-rock irland di culto And So I Watch You from Afar.

L’apertura di sabato 8 luglio sarà ad opera del dream-pop degli austriaci Molly, seguiti dal duo londinese chitarra/batteria Scrounge e dalle sonorità indietroniche degli indie-hero tedeschi Votwist.

La serata conclusiva di domenica 9 luglio vedrà l’energia della band di Detroit Moonwalks precedere l’atteso live della storica formazione californiana, capitanata dal carismatico Anton Newcombe, The Brian Jonestown Massacre, ultimo headliner a salire sul palco del Lars Rock Fest 2023.

Il festival è realizzato dall’associazione culturale “GEC – Gruppo Effetti Collaterali” con la partecipazione di oltre 150 volontari. Anche per questa edizione si terranno il Mercatino del Disco e l’Open Book/Festival dell’editoria indipendente: ogni pomeriggio il mercatino di vinili e d farà da cornice al festival dell’editoria indipendente che alternerà incontri, reading e workshop a tema letterario e musicale. Parallelamente il festival organizza anche mostre artistiche, laboratori per grandi e piccini e degustazioni enogastronomiche. Il programma completo degli eventi collaterali sarà pubblicato nei prossimi giorni.

Durante il weekend del Lars Rock Festi ai giardini di Chiusi saranno attivi il cocktail bar, la birreria, il pub e il ristorante con specialità locali, etniche e vegetariane, con al centro le eccellenze gastronomiche del territorio. II Lars Rock Fest promuove comportamenti ecosostenibili: è libero da plastica monouso e mette a disposizione fontanelli di acqua potabile ad erogazione gratuita. Disponibile e gratuita per tutti anche una navetta a chiamata (+39 328/0567537) con fermate Stazione FS Chiusi-Chianciano Terme/Chiusi-Centro Storico/Camping Pesce d’Oro-Lago di Chiusi.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)