Lun 25 Set 2023
HomeToscanaAccoglienzaLa Life Support in arrivo a Carrara con 29 migranti

La Life Support in arrivo a Carrara con 29 migranti

C’è un’altra nave di migranti che sta per arrivare sulle coste toscane. Si tratta della Life Support di Emergency, alla quale è stato assegnato il porto di Marina di Carrara per completare le operazioni di salvataggio di un gruppo di migranti.

La nave Life Support della ong Emergency attraccherà quindi lunedì 5 giugno nel porto di Marina di Carrara coi 29 migranti soccorsi oggi davanti alla Libia. Lo rende noto il Comune di Carrara (Massa Carrara). “Anche questa volta – sottolinea la sindaca Arrighi, che ha ricevuto comunicazione dalla prefettura – la nostra città si farà trovare pronta e saprà accogliere queste persone con umanità e professionalità. A coordinare le operazioni sarà, come sempre, il prefetto Guido Aprea e il Comune di Carrara sarà pronto a fare la propria parte”.

La Life Support tornerà così a Marina di Carrara a meno di due mesi dalla prima volta, il 19 aprile scorso quando sbarcò nello scalo 55 persone raccolte da una barca alla deriva in acque internazionali. Il 30 gennaio scorso, invece, a Marina di Carrara arrivò la Ocean Viking di Sos Méditerranée con 95 persone soccorse davanti alle coste libiche.

Ormai quella di veder arrivare navi ong cariche di migranti in Toscana è diventata una sorta di consuetudine viste le politiche del governo Meloni che impongono porti a grande distanza dai luoghi di salvataggio.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

ABITO IN COMMUNITY: verso la creazione del network Urban Housing Coop-Net! - Puntata 1

Tif e Repubblica, sinergia video social - ospite Gianluca Monoastra

UNA VITA TRA DUE RIVOLUZIONI.