Incendio Pietrasanta, sindaco: situazione sotto controllo

PIETRASANTA

L’incendio del magazzino edile di Pietrasanta (Lucca) che per tutto il pomeriggio ha tenuto col fiato sospeso un pezzo della Versilia a causa della colonna di fumo che si è elevata per decine di metri sull’area circostante, è stato circoscritto ed isolato dai vigili del Fuoco.

Lo riferisce il Comune di Pietrasanta con una nota in cui si aggiunge che “sulle cause dell’incendio stanno indagando gli inquirenti” e che “all’interno del magazzino erano custoditi principalmente materiali plastici, edili e di legno”. Sul posto è andato il sindaco Alberto Giovannetti insieme ad assessori e consiglieri comunali. Il Comune a scopo precauzionale ha emesso un’ordinanza che ricalca le indicazioni diramate con tempismo nella prima fase acuta dell’incendio: evitare di stare all’aperto, tenere chiuse porte e finestre, disattivare gli impianti di ricambio dell’aria, non raccogliere e consumare ortaggi e frutta dell”orto se non dopo un accurato lavaggio con acqua corrente.

“La situazione è sotto controllo anche se resta il disagio e la preoccupazione – afferma il sindaco Giovannetti – Tutto tornerà alla normalità tra poche ore. Nell’ordinanza, che ricalca le raccomandazioni dell’Asl, abbiamo fissato solo semplici indicazioni che sono di prassi per situazioni come queste e che decadranno un paio di ore dopo che l’incendio sarà spento. Attendiamo le analisi di Arpat ed Asl”.

avatar