In San Frediano ci sarà luogo intitolato a Don Cubattoli

San Frediano Firenze
Immagine d'archivio

Firenze – La scelta di San Frediano è legata proprio al fatto che don Cubattoli visse in questo quartiere popolare dell’Oltrarno la maggior parte della sua storia di missionario.

In San Frediano, a Firenze, ci sarà un luogo intitolato a don Danilo Cubattoli (1922-2006), decano dei cappellani delle carceri d’Italia e più noto con l’appellativo di ‘don Cuba’. La scelta di San Frediano è legata proprio al fatto che don Cubattoli visse in questo quartiere popolare dell’Oltrarno la maggior parte della sua storia di missionario. La delibera di intitolazione di una strada al “prete degli ultimi” è stata approvata oggi dalla giunta comunale su proposta dell’assessore alla toponomastica Alessandro Martini. Palazzo Vecchio spiega che il luogo intitolato è tra le mura di San Frediano, piazza Verzaia e borgo San Frediano, in pratica la continuazione di via lungo le Mura di Santa Rosa.

“Don Cuba ha legato il suo nome al rione e ci è sembrato giusto individuare in quel quartiere un luogo che lo ricordi per sempre – ha sottolineato Martini -. Stiamo lavorando per programmare la cerimonia di intitolazione nel giorno del suo centesimo compleanno, il 24 settembre. Sono sicuro che sarà una festa per tutto il quartiere dove il ricordo di don Cuba è ancora molto vivo e presente”.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments