Gio 20 Giu 2024

HomeCultura & SpettacoloIl Teatro delle Arti riparte con la seconda parte della stagione!

Il Teatro delle Arti riparte con la seconda parte della stagione!

Il Teatro delle Arti di Lastra a Signa “per una identità civile”
 riprende dopo le feste la seconda parte di stagione. Prossimo appuntamento “Il gioco delle parti di Pirandello”

La stagione del Teatro delle Arti entra nel 2024 e procede nella definizione dinamica della sua identità, che, al di fuori di percorsi di tendenza o di ricerca, premia specificità e originalità, verso la formazione di un nuovo pubblico che consideri il teatro una comunità di persone, “Uno Spazio civile”, come recita il titolo della stagione.

In programma dunque produzioni nate nel territorio metropolitano di Firenze come la giovane Compagnia I Geneticamente Mortificati che mette in scena Il gioco delle parti di Pirandello, (19/1); non è esclusa la classicità in Ecuba La cagna nera di Euripide nella bella lettura della coppia Giovanna Daddi e Dario Marconcini (1/3) e La commedia più antica del mondo da Aristofane grande, ironica interpretazione di Massimo Grigò per la compagnia I sacchi di Sabbia (8/3).
La nuova drammaturgia è rappresentata da spettacoli come Like, scritto da Stefano Santomauro e Francesco Niccolini, con, sulla logica dei social, apprezzato e premiato dalla critica (2/2). Le Formiche di Saverio Tavaro, dove si trovano due nipotini di Vladimiro e Estragone di memoria beckettiana, insieme a domande alle quali non si ha alcuna risposta (16/2). Le Volpi della compagnia CapoTrave, scritto da Lucia Franchi e Luca Ricci per attori della bravura di Giorgio Colangeli e Antonella Attili, dove la provincia italiana è protagonista quale microcosmo in cui osservare le dinamiche di potere (15/3).
Spazio alla contaminazione con Ciro Masella che ricorda Nikola Tesla, l’uomo che illuminò il mondo, in un viaggio poetico fra parola, danza, immagini e musica (23/2), e con Gaia Nanni che, in Grande Soirée con l’Orchestra Asse di Equilibrio, recita e canta in un turbinio di personaggi e racconti esilaranti (22/3).  QUI le info per la programmazione completa

Info: [email protected]tel. 055 8720058 – SMS / WhatsApp +39 371 115 2940Teatro delle Arti, via Matteotti 8 – 50055 Lastra a Signa, Firenze www.teatropopolaredarte.it
Biglietti Intero 15€/ Ridotto 13€ over 65, soci Coop, soci ARCI, soci Biblioteca Comunale Lastra a Signa e Amici del Museo Caruso/ Ridotto 8€ under 26 / Tesserati Casateatro 11€/ Carnet 8 spettacoli 80€
Prevendite online su www.ticketone.it e nei punti vendita dei circuiti Boxoffice Toscana
TEATRO PER TUTTI spettacoli serali per tutte le generazioni al prezzo di 8 € per adulti accompagnatori e under 12.
Orari biglietteria: lun-mar-gio 9.00-16.00 / venerdì di spettacolo dalle ore 20.00

 

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)