Mer 24 Lug 2024

HomeMusicaConcertiH/EARTHbeat presenta SuRealistas e Sinedades in concerto!

H/EARTHbeat presenta SuRealistas e Sinedades in concerto!

H/EARTHbeat, Battiti del cuore e della terra, il festival dedicato alle musiche del mondo prosegue a Firenze con la sua programmazione. Prossimo appuntamento venerdì 1 dicembre a InStabile con SuRealistas, in apertura Sinedades.


H/EARTHbeat, Battiti del cuore e della terra, il festival dedicato alle musiche del mondo continua a Firenze fino al 10 dicembre 2023 per la sua seconda edizione. Concerti, film, incontri, laboratori con grandi artisti italiani e internazionali in un nuovo viaggio nella world music che farà tappa in diversi luoghi della città.

Venerdì 1 dicembre alle 21:30, il penultimo appuntamento del festival con i SuRealistas a InStabile (via della Funga a Firenze), in apertura i Sinedades e a seguire Ghiaccioli & Branzini DJ set

SuRealistas: nelle loro vene scorrono Argentina, Italia, Inghilterra e un pizzico di Bosnia. I loro cuori pulsano al ritmo delle clavi afroamericane, tra cumbia e son, MPB e tropicalismo, ma i loro sogni d’adolescenza, pronti a tornare alla riscossa e ansiosi di raccontare il mondo, sono pieni di rock e psichedelia, canzoni d’autore e letteratura.

I SuRealistas sono una vera band, come quelle dei tempi che furono. Nessun leader: il loro simbolo non è una piramide ma un cerchio, capace di racchiudere più idee, più voci e più colori. «La vita è l’arte dell’incontro», diceva Vinícius de Morães: così, al crocevia tra tanti sogni è nato il sogno dei SuRealistas, popolato di canzoni originali e al tempo stesso piene d’amore per la tradizione afroindoamericana.

Dopo due tour europei (Francia, Belgio, Olanda, Germania, Svizzera, Slovacchia, Slovenia e Ungheria), tre album di inediti e tre videoclip («Canta», «Vida mía» e «Perro Desobediente»), le priorità dei SuRealistas sono chiare: tenere gli occhi sempre aperti sul mondo e i piedi sempre pronti a danzare. Questa è la chiave del loro realismo, ora magico e onirico, ora teatrale e nonsense, ove «Sur» non è solo Sudamerica ma anche sud del mondo e periferia, minoranza e diversità, una natura da preservare e un mondo che non sa bene dove andare. Ogni loro concerto è un rituale catartico e un inno alla vita, al canto e alla danza difficile da dimenticare.

In apertura i Sinedades: fondato da Erika Boschi e Agustin Cornejo nel 2016, il progetto Sinedades si ispira alla musica popolare brasiliana degli anni ’70, ma viaggia libero tra scrittura, lingua e tradizione, definendo uno stile che nel tempo è diventato proprio. Dopo tre anni di produzione multimediale, la band è in attesa della pubblicazione del prossimo disco, prevista per aprile 2024.

A seguire Ghiaccioli & Branzini DJ set

Ingresso € 10 – Ridotto soci ARCI € 8
Info: www.eventimusicpool.it[email protected] – 055240397
Prevendite online: www.ticketone.it

 

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)