Grande successo per il primo viaggio in Canada del Controradio Club

Canada

🎦Firenze, quest’anno il Controradio Club, rispondendo alle richieste dei suoi soci, ha organizzato per la prima volta un viaggio nella parte est del Canada, seguendo il percorso del fiume San Lorenzo dal suo incontro con il fiume Saguenay, vicino all’estuario, fino alle cascate del Niagara del lago Ontario.

Il viaggio ci ha portato sia in luoghi di eccezionale bellezza naturale, dandoci la possibilità di osservare la fauna locale, tra cui bufali, alci, orsi bruni, balene, panda rossi, castori e scoiattoli, nel loro ambiente fatto di grandi spazi tra montagne, boschi d’aceri e conifere, laghi ed isole; sia le grandi città che hanno fatto la storia del Canada: Québec, Montréal, Ottawa e Toronto.
Durante questo viaggio, ho realizzato una serie di interviste ai viaggiatori, che sono state trasmesse sulle frequenze di Controradio, e che poi ho montato con le immagini prese nelle soste più significative, e dei quali vi propongo la visione di seguito.


Trasmissione del 06/08/2019, Quebec City
Il viaggio inizia a Québec City, situata sulle rive del fiume San Lorenzo, nella provincia del Quebec, la regione francofona del Canada, fondata nel 1608, la città ha un centro coloniale fortificato, che visitiamo insieme a Grande-Alléè, Plaines d’Abraham, la città vecchia e Terrace Dufferin. Proseguiamo poi andando al villaggio tradizionale della ‘Native American Nation’ degli Huron di Wendake dove visitiamo il villaggio alla scoperta della cultura e della storia dei ‘Native American’. Ma non finisce qui, perché andiamo infatti a visitare la cascata di Montmorency e l’Île-d’Orléans, dove poi ceniamo in una vecchia fattoria dove si produce il famoso sciroppo d’acero canadese.


Trasmissione del 08/08/2019, Tadoussac
Dopo la visita ed il pernottamento all’interno del Boréalium di Saint-Félicien, con il suo Zoo Sauvage, che si trova sulla riva occidentale del Lago Saint-Jean, presso la foce del fiume Ashuapmushuan. Si tratta di un parco dedicato alla natura boreale selvaggia, dove in un ambiente semilibero, vivono oltre 80 specie di animali, tra cui orsi polari e bruni, grizzly, volpi artiche, oche canadesi, bisonti, alci, cani della prateria, renne, civette, linci, eccetera. Il quarto giorno, andiamo a visitare il villaggio storico di Val-Jalbert, per poi proseguire costeggiando il Lago Saint-Jean e il fiordo del Saguenay fino a Saint-Fulgence, dove ci imbarchiamo per la crociera di avvistamento balene.


Trasmissione del 09/08/2019, Le Balene e gli Orsi
Il giorno dopo si riparte di buon ora alla volta della Baie-Saint-Paul e nel pomeriggio proseguiamo per Sainte-Catherinede-la-Jacques-Cartier dove prima di cena abbiamo un escursione nel bosco dell’eco parco Duchesnay per l’osservazione degli orsi bruni nel loro ambiente.


Video del 09/08/2019, Hasta siempre Comandante
Sull’autobus, durante i lunghi tratti non manca la musica, che viene da me mixata sul mio iPad collegato al sistema stereo dell’autobus, e di tanto in tanto i viaggiatori partecipato cantando insieme qualche pezzo… ‘classico’


Trasmissione del 09/09/2019, Montréal
Dopo la parte dedicata alla natura visitiamo due grandi città del Canada orientale, Montréal con la sua città vecchia, la Basilica di Notre-Dame, la via Sainte-Catherine, l’area Olimpica ed il circuito di F1, città nella quale stiamo due notti…


Trasmissione del 12/09/2019, Ottawa
…e Ottawa, la capitale federale, con il suo Confederation Boulevard, la Collina del Parlamento, il Canale Rideau e la Rideau Hall.


Trasmissione del 13/09/2019, ‘The end of the Trail’ at Niagara Falls
Gli ultimi giorni del viaggio lasciamo il Quebec, la provincia francofona del Canada, per passare in Ontario e la sua capitale Toronto con la sua la CN Tower, che misura 553 m di altezza e che offre un’ampia vista sulla città, naturalmente la visitiamo. Ma il gran finale del viaggio è l’uscita in barca sul lago Ontario dove ci imbarchiamo su una nave di Hornblower per un’emozionante mini crociera che porta fino ai piedi delle cascate del Niagara, ad un passo dalla schiuma ribollente e completamente avvolti dalla costante nebbia di goccioline d’acqua creata dal violento precipitare dell’enorme massa d’acqua.


Video del 13/09/2019, Fireworks at Niagara Falls

Ringrazio i viaggiatori del Controradio Club che mi hanno voluto affidare le loro vacanze e che mi hanno regalato dei bei momenti da ricordare, ma so che non finisce qui, perché i gruppi di viaggio del Controradio Club rimangono attivi ben oltre la fine del viaggio e quindi so che li rivedrò molto presto.

GimmyA tutti una Buona Giornata! E Buona Fortuna!
Gimmy Tranquillo

Programma: http://tdsgruppi.net/docs/programma_iniziativa_121.pdf

avatar