Giorgetti: con tranvia 44 alberi in più

Giorgetti si tramvia Bagno a Ripoli

Lo ha detto l’assessore alla mobilità del Comune di Firenze Stefano Giorgetti, rispondendo in Consiglio comunale ad un question time di Mario Razzanelli (Fi) dal titolo ‘Taglio alberi lungo il tracciato tranviario linea 3.2.1. Libertà-Bagno a Ripoli’.

44 alberi in più solo sulla linea per Bagno a Ripoli.  823 unità in più sul totale delle linee. Il saldo delle alberature sui viali di Circumvallazione di Firenze è insomma è positivo. Lo ha detto l’assessore alla mobilità del Comune di Firenze Stefano Giorgetti, rispondendo in Consiglio comunale ad un question time di Mario Razzanelli (Fi) dal titolo ‘Taglio alberi lungo il tracciato tranviario linea 3.2.1. Libertà-Bagno a Ripoli’.

“A Firenze non rimuoviamo gli alberi a causa della tramvia” ha spiegato  Giorgetti, che ha aggiunto “sul lungarno Pecori Giraldi si parla di un bagolaro tagliato, non di tanti alberi”, come descritto nella domanda dal consigliere Razzanelli.

Inoltre “su lungarno Colombo andiamo in continuità con quanto fato in passato, con la rimozione dei pini e la sostituzione con le alberature già rimesse su quel viale. Rispetto alle 20 attuali, ci saranno 10 alberature in più. Inoltre preciso che tutti gli alberi sono a ‘pronto effetto’, dunque cresceranno in modo rapido, in 3-4 anni”.

L’assessore Giorgetti ha risposto anche ad alcuni question time e domande di attualità legate al tema della possibilità di far fermare la tramvia al Polo scientifico di Sesto Fiorentino (Firenze), ipotesi su cui si registra la perplessità della Regione vista la necessità di accorciare i tempi di percorrenza. Giorgetti ha annunciato che “ci saranno incontri con Regione, Università e i comuni interessati e ci sarà il modo di mediare e di trovare una soluzione, che renda appetibile l’utilizzo del tram ma anche che” permetta un collegamento con “il polo universitario. Lavoreremo su questo”.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments