Lun 26 Feb 2024

HomeToscanaCultura🎧Florence Tattoo Convention torna in Fortezza a dicembre

🎧Florence Tattoo Convention torna in Fortezza a dicembre

www.controradio.it
www.controradio.it
🎧Florence Tattoo Convention torna in Fortezza a dicembre
Loading
/

La Florence Tattoo convention, tornerà ad animare la Fortezza da Basso l’1,il 2 e il 3 dicembre 2023. Si potranno incontrare (e farsi tatuare da) più di 300 tatuatori di fama mondiale, tra i quali quest’anno ci saranno maestri tatuatori che utilizzano antichi strumenti tradizionali, provenienti da Messico, Giappone Filippine e tanti altri paesi. La musica sarà curata da tre etichette italiane indipendenti, e ci sarà come per le precedenti edizioni un’area espositiva con un’accurata selezione di opere.

 

Audio: Giacomo Del Sala, organizzatore della convention
Più di 300 tatuatori e tatuatrici, dall’Italia e dal resto del mondo in questa tredicesima edizione. Si segnala la partecipazione di Cristian Casas, Villipando dagli States, Donkoke, maestro chicano messicano, Pina Pain e Amayra dalla Spagna, Xoil tatuage dalla Francia e gli italiani Davide Andreoli, Marco Galdo, Morg Armeni e Diamante Murru.
Ci sarà inoltre la partecipazione di maestri tatuatori che utilizzano antichi strumenti tradizionali come Samuel Olman e Sanya, per la tecnica tradizionale olmeca messicana, Kensho the II e Ryugendo, per il tebori giapponese, Herpianto Hendra della comunità tribalee Dayak del Borneo, il filippino Elle Mana Festin e gli Kila, con handpoke nordico e Jona, per il tatuaggio religioso lauretano.
Forte del successo consolidato nelle precedenti edizioni anche quest’anno l’area espositiva della Convention proporrà un’accurata selezione di opere. Nella sezione fotografica, la ricerca del giornalista francese Pascal Bagot che ripropone immagini del criminologo Akimitsu Takagi (1920-1995), la collezione di Tattoo memorabilia antichi e vintage di Trad Tattoo e la serie di dipinti del maestro Stef Bastiàn.
Da segnalare anche le conferenze che si terranno sul main stage, tra cui quella introdotta dalla Dott.ssa Leticia Molera Vasquez, che presenterà una prospettiva sul rituale del tatuaggio, patiche ancestrali e iniziazione femminile, e quella di Costanza Brogi sulle antiche leggende tramandate sapientemente sulla pelle dall’antico tatuaggio Horimono, e il workshop sull’acquerello condotto da Stef Bastian.
Grande novità di questa edizione, la direzione artistica delle serate che sarà affidata ad etichette italiane indipendenti. WormHoleDeath, Overdrive, Grandine Records e Dio Drone,  che promuoveranno i loro festival.

Rock Contest 2023 | La Finale

"Prenditi cura di me"

UNA VITA TRA DUE RIVOLUZIONI.