Firenze, Scuola: Segre firma legge educazione cittadinanza

Segre

La senatrice a vita Liliana Segre ha firmato la proposta di legge di iniziativa popolare, avanzata dal sindaco di Firenze Dario Nardella, per introdurre l’educazione alla cittadinanza nelle scuole.

Segre ha firmato in occasione del convegno ‘1938-2018, ottant’anni dalla promulgazione delle leggi razziali’ organizzato dalla Fratellanza militare, dal Sindacato degli avvocati di Firenze e dall’Associazione avvocati matrimonialisti italiani con il patrocinio del Comune e della Regione Toscana.

“Pensiamo che l’introduzione dell’educazione alla cittadinanza – ha affermato l’assessore comunale alle Pari opportunità, Sara Funaro – sia un segnale importante per far crescere i nostri ragazzi come cittadini migliori. Non giriamoci dall’altra parte anche di fronte a questo, di fronte al fatto che qualcun altro possa farlo al nostro posto. Firmare per un’iniziativa che serve per crescere in un Paese migliore ci aiuterà a fare in modo che ci siano meno indifferenza e rabbia.


Dove non c’è indifferenza si riesce a tendere la mano e la politica dell’odio diventa più marginale rispetto a quello che sta accadendo in Italia e nel resto del mondo”

avatar