Firenze Rocks 2019 prima giornata del Festival!

Ecco la lineup della prima giornata dei Firenze Rocks alla Visarno Arena di Firenze: Tool, The Smashing Pumpkins, Dream Theater, Skindred,  Badflower e Fiend. Giovedì 13 giugno 2019.

Originari di Los Angeles, i Tool sono formati dal batterista Danny Carey, il chitarrista Adam Jones, il vocalist Maynard James Keenan e il bassista Justin Chancellor. La band ha vinto tre Grammy Awards, si è esibita in svariate tournée mondiali e pubblicato 4 album in studio che hanno raggiunto i vertici delle classifiche. L’album di debutto, Undertow (1993), segna l’ingresso della band sulla scena alternative metal, il cui successo si consolida con il secondo disco, Ænima nel 1996. I Tool si caratterizzano fin dall’inizio per la loro sperimentazione musicale, arti visive e un messaggio di costante evoluzione. Il successo di pubblico e critica continua con i dischi Lateralus (2001) e 10,000 Days (2006). Lo stile della band è unico e trascende i generi mescolando progressive rock, psychedelic rock e art rock.

Vincitori del GRAMMY® Award, acclamati pionieri dell’alternative-rock, The Smashing Pumpkins hanno da poco pubblicato il loro nuovo album SHINY AND OH SO BRIGHT, VOL. 1 / LP: NO PAST. NO FUTURE. NO SUN. Q Magazine ha elogiato il progetto recensendolo con 4 stelle, definendolo “glorioso e cupo” e parlando del brano “Silvery Sometimes (Ghosts)” come di “uno dei brani più potenti della loro carriera”. Il magazine aggiunge, giocando sul titolo del progetto, che “la band nonostante dica di non avere né un passato, né un futuro, è perfettamente calata sul presente”. Il disco, registrato agli Sangri La Studios di Malibu (California) col produttore Rick Rubin e il chitarrista Jeff Schroeder, è il primo lavoro della band in oltre 18 anni che riunisce i membri fondatori Billy Corgan, James Iha e Jimmy Chamberlin.

In scena dal 13 al 16 giugno 2019 alla Visarno Arena di Firenze, il festival, giunto alla sua terza edizione, si prepara a bissare il successo delle annate precedenti che  hanno visto convogliare oltre 350.000 spettatori giunti da tutto il mondo e portato sul palco stelle del calibro di Guns ‘N’ Roses, Aerosmith, Eddie Vedder, Foo Fighters, Ozzy Osbourne, Iron Maiden e System of A Down

INFO

 

 

avatar