Firenze, l’ex Meccanotessile riparte con centro giovani e ludoteca

ex meccanotessile

Firenze – Intervento da 1,2 milioni di euro e riguarda la porzione F del complesso ex Meccanotessile con accesso da via Alderotti.

Un centro giovani e una ludoteca con spazi polifunzionali, aree attrezzate e gonfiabili su una superficie di 900 mq al centro dell’ex Meccanotessile, a Firenze. Il progetto definitivo per la riqualificazione del corpo centrale del complesso ha avuto oggi il via libera della giunta comunale di Palazzo Vecchio su proposta dell’assessore ai lavori pubblici Titta Meucci: si tratta di un intervento da 1,2 milioni di euro che riguarda la porzione F del complesso ex Meccanotessile con accesso da via Alderotti, dove è previsto l’inserimento di funzioni di interesse pubblico con la realizzazione di spazio giovani, ludoteca e aree polifunzionali di collegamento.

Il centro giovani, come si legge in una nota di Palazzo Vecchio, avrà una superficie complessiva di circa 510 mq. La ludoteca, su una superficie di circa 330 mq, è pensata per sfruttare al massimo gli spazi, andando a creare due aree distinte, da destinare a diverse attività. Nel dettaglio, i lavori riguardano la realizzazione degli impianti elettrici e speciali connessi alla riqualificazione del corpo centrale dell’immobile.

“Mentre è in corso l’affidamento dei lavori per l’insediamento della nuova sede Isia nel padiglione M dell’ex Meccanotessile, andiamo avanti con la progettazione di un’altra parte importante del complesso – ha detto l‘assessore ai lavori pubblici Titta Meucci -. La porzione F del corpo centrale sarà infatti riqualificata per realizzare un centro giovani, una ludoteca e uno spazio polifunzionale. Un intervento da 1,2 milioni di euro che vanno ad aggiungersi alle risorse già messe in campo per dar vita al nuovo polo di alta formazione con Isia per oltre 3 milioni di euro”.

 

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments