Firenze, Festival “L’eredità delle Donne”

Presentato oggi “L’Eredità delle Donne” con il sindaco Nardella e Serena Dandini. Dal 21 al 23 settembre, abbraccerà a 360° numerosi ambiti della cultura con una chiave di lettura tutta al femminile.

L’Eredità delle Donne vede un ricco programma teatrale ideate da Serena Dandini, e un programma di iniziative in collaborazione con le principali istituzioni culturali fiorentine che in alcuni casi svelano per la prima volta o in anteprima capolavori poco conosciuti del patrimonio artistico cittadino. I valori e lo spirito del festival saranno inoltre condivisi da numerosi soggetti pubblici e privati del tessuto culturale, sociale e produttivo fiorentino, i quali nelle tre giornate organizzeranno gli appuntamenti che andranno a costituire il cartellone off che trasformerà Firenze in una vera e propria città delle donne.

L’Eredità delle Donne è un’assoluta new entry nel panorama nazionale dei festival, che, dal 21 al 23 settembre a Firenze, abbraccerà a 360° numerosi ambiti della cultura con una chiave di lettura tutta al femminile per evidenziare il valore, la preziosa eredità e la grande influenza che le donne hanno dato e continuano a dare in questi settori. Il festival affronterà, in maniera del tutto originale e per la prima volta in Italia, il tema dell’empowerment femminile attraverso la cultura, l’informazione e l’intrattenimento.

L’iniziativa, che si svolgerà in occasione delle Giornate del Patrimonio, vede la direzione artistica di Serena Dandini ed è ideata da Elastica, think tank di comunicazione ed eventi, insieme alla Fondazione CR Firenze.

Il progetto è patrocinato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, dal Comune di Firenze e dall’Estate Fiorentina, con la partnership di Gucci, con il contributo di Poste Italiane, Banca CR Firenze del Gruppo Intesa San Paolo, Pitti Immagine e “Tuscany, la bellezza della carta”, un marchio di Cartiere Carrara, in collaborazione con Publiacqua SpA, con la sponsorship tecnica di Unicoop Firenze, in gemellaggio con HF Ile-de-France e con l’Associazione MèMO, con la media partnership di RAI Radio 2 e di Scuola Fenysia.

Sul sito www.ereditadelledonne.eu è disponibile il  calendario degli eventi del festival; le attività proposte dal programma sono numerosissime, con più repliche, tutte ad ingresso gratuito, molte delle quali prenotabili online dal 3 settembre 2018 fino ad esaurimento posti disponibili.
Inoltre, per le giornate del festival, sarà a disposizione un infopoint, allestito presso il Cortile Dogana di Palazzo Vecchio, dove poter ricevere tutte le informazioni sulle attività e le location.
Il programma de L’Eredità delle Donne si rivolge ad un pubblico vasto e variegato: sono presenti, infatti, eventi adatti ad ogni fascia di età, come ad esempio gli appuntamenti dedicati alle famiglie con visite guidate per bambini e ragazzi.

Commenta la notizia

avatar