Firenze, Estate: “Notti Magiche”, cinema, libri e teatro al Parco d’Arte Pazzagli

Il parco d'arte pazzagli

Dal 26 giugno 2021 al 12 Settembre 2021 prende il via la Quarta edizione di “Notti Magiche”  nei giardini del Parco d‘Arte Pazzagli a Sant’Andrea a Rovezzano (FI).

Cinema e picnic tra arte e cultura nel fresco di un Parco d’Arte, con  spettatori comodamente seduti sul prato e proiezioni su maxi schermo all’aria aperta. Per l’estate fiorentina un altro spazio, a rovezzano.  Il sabato sarà dedicato alle famiglie con film premio Oscar e film d’animazione. La domenica sarà dedicata al Cinema d’essai.

Prima di alcuni film saranno organizzati incontri culturali con presentazioni di libri etc.

Domenica 11 luglio la rassegna si arricchirà con uno spettacolo teatrale dedicato a Sherlock Holmes. Prima e dopo i film saranno organizzate visite guidate del Parco d’Arte Pazzagli.

PROGRAMMA DEL SABATO Il sabato sarà dedicato alle famiglie con film premio Oscar e film d’animazione. Sabato 26 Giugno “AVATAR” film vincitore di 3 Premi Oscar e 2 Golden Globe (2010, 20TH Century Fox) Sabato 3 Luglio “OCEANIA” film d’animazione pluricandidato ai Premi Oscar (2016 W.Disney) Sabato 10 Luglio “LA SIRENETTA” film d’animazione vincitore di 2 Premi Oscar (1989 W.Disney) Sabato 17 Luglio “ALLA RICERCA DI NEMO” film d’animazione Premio Oscar (2003 W.Disney) Sabato 24 Luglio “VITA DI PI” film vincitore di 4 Premi Oscar (2012 W.Disney) Sabato 31 Luglio “IL RE LEONE” film d’animazione vincitore di 2 Premi Oscar e 3 Golden Globe (1994 W.Disney) Sabato 7 Agosto “WALL-E” film d’animazione Premio Oscar e Golden Globe(2008 W.Disney) Sabato 14 agosto “STARDUST” film fantasy con Robert De Niro, Michelle Pfeiffer (2007 Paramount) Domenica 15 agosto “OCEANIA” film d’animazione pluricandidato ai Premi Oscar (2016 W.Disney Sabato 28 Agosto M “RIBELLE – THE BRAVE” miglior film d’animazione ai Premi Oscar e Golden Globe (2012 W.Disney) Sabato 4 Settembre “COCO” miglior film d’animazione ai Premi Oscar e Golden Globe (2017 W.Disney) Domenica 12 Settembre “LA BELLA E LA BESTIA” film d’animazione vincitore di 2 Premi Oscar e 3 Golden Globe (1991 W.Disney) PROGRAMMA DELLA DOMENICA La domenica sarà dedicata al cinema d’essai. l’Associazione “Ecorinascimento” assieme all’Associazione “Bottega del Cinema” presentarà una breve rassegna di film che hanno un posto importante nella storia del Cinema. Domenica 27 Giugno Firenze e il Cinema. Omaggio a Dante. “DANTE NELLA VITA DEI TEMPI SUOI” (1922, REGIA DOMENICO GAIDO E VALENTINO SOLDANI) Il film fu prodotto negli stabilimenti di Rifredi (via delle Panche) dalla casa cinematografica VIS e questo è uno dei motivi, assieme alla riscoperta di un film che rivela alcune qualità tecniche e cinematografiche molto interessanti sul quale è opportuna una analisi critica anche per collocare il film nel contesto del cinema muto italiano all’inizio degli anni venti del novecento. Domenica 4 luglio Omaggio a Sherlock Holmes. “PIRAMIDE DI PAURA” (1985, REGIA BARRY LEVINSON, PRODUZIONE S.SPIELBERG) Titolo originale “Young Sherlock Holmes”. Un film targato Spielberg, immaginoso e ricco di notevoli effetti speciali, con tanto affetto per l’immortale personaggio creato da Arthur Conan Doyle (Francesco Mininni). Domenica 11 Luglio Omaggio a Sherlock Holmes. “CHE FINE HA FATTO SHERLOCK HOLMES ?” Recita della Compagnia teatrale “i Leggendari” di Livorno. Testo originale scritto da Claudio Monteleone e diretto da Ephraim Pepe. Domenica 18 Luglio Firenze e il Cinema. Omaggio a Dante “L’INFERNO” (1911, REGIA DI ADOLFO PADOVAN, FRANCESCO BARTOLINI E GIUSEPPE DE LIGUORO) Girato in tre anni con produzione Milano Films, è il primo lungometraggio italiano che ebbe, peraltro, un enorme successo negli Stati Uniti. Si basa sulla Divina Commedia di Dante, seguendo lo stesso schema della Cantica usato da Dante. Un’opera maestra che aprì davvero nuovi orizzonti ai cineasti di tutto il mondo. La presente versione, combinazione di differenti archivi e la più completa, ha la colonna sonora scritta e interpretata dai Tangerine Dream , storico gruppo musicale tedesco che esordisce negli anni ’70. Domenica 25 Luglio Firenze e il Cinema. “ROMOLA” (1924, REGIA HENRY KING) Il film fu prodotto negli stabilimenti di Rifredi (via delle Panche) dalla casa cinematografica VIS. Tratto dal libro “Romola” (1862, di Eliot George pseudonimo di Mary Ann Evans), ambientato nella Firenze del ‘400 dopo la morte di Lorenzo il Magnifico, che fu un kolossal per l’epoca, con la regia di Henry King (USA) e interpreti le sorelle Gish (Dorthy e Lilian, entrambe famose attrici, quest’ultima interprete dei film di Griffith fra cui “Nascita di Una Nazione” e “Intolerance”) Prima del film presentazione del libro rieditato nel 2020 con una splendida traduzione del critico cinematografico Giovanni M. Rossi. Domenica 1 Agosto Omaggio a Jacques Tati e Pierre Etaix “MON ONCLE” (1958, REGIA J. TATI) Vincitore del Gran Premio della giuria al Festival di Cannes nel 1958 e dell’Oscar come miglior film straniero l’anno successivo, Mon Oncle, riguardato oggi a distanza di oltre 60 anni, è un film maledettamente profetico su come la tecnologia sta organizzando non solo i nostri comportamenti ma anche i piccoli gesti quotidiani, anche quelli che possono apparire più insignificanti (Simone Emiliani). Al film collaborò anche Pierre Etaix. Domenica 8 agosto Il cinema visionario “BLADE RUNNER” THE FINAL CUT (1982, REGIA RIDLEY SCOTT) Un Cult Movie per la complessa struttura narrativa (tratto da un famoso romanzo di fantascienza di Philippe Dick), per le scenografie e la musica, nonché per la presenza di Harrison Ford e Rutger Hauer. Viene presentata la versione del 2007, pubblicata in occasione del 25º anniversario dell’uscita della pellicola, una versione digitalmente rimasterizzata e l’unica su cui Ridley Scott ha avuto totale libertà artistica. Domenica 29Agosto Omaggio ai novant’anni di Jean Luc Godard “PRENOM CARMEN” (1983, REGIA DI JEAN LUC GODARD) Vincitore del Leone d’Oro alla Mostra del Cinema di Venezia del 1983, anche per il sostegno del Presidente della Giuria Bernardo Bertolucci, del quale verrà mostrata una intervista a cura di Enrico Ghezzi. Il film che vede anche la partecipazione dello stesso regista, affascina per il rapporto fra suono e immagine che espandono le regole del montaggio e ampliano le strutture semantiche del linguaggio cinematografico, anticipando gli sviluppi dei decenni successivi. Domenica 5 Settembre Omaggio a Woody Allen “LA ROSA PURPUREA DEL CAIRO” (1985, REGIA DI WOODY ALLEN) Un film fra i più riusciti del regista newyorkese, nel quale il rapporto fra sogno e realtà è perfettamente costruito in una commedia romantica e amara nello stesso tempo, che omaggia il grande cinema hollywoodiano degli anni trenta ma intrisa delle passioni e angosce del suo autore. —

Questo invece il cartellone teatrale PARCO D’ARTE PAZZAGLI

MERCOLEDI 21 LUGLIO ore 21,15 FRANCESCA NUNZI e MARCO SIMOELI accompagnati dal M° ANDREA BIANCHI in “C’È SEMPRE…UNA RAGIONE DI PIÙ” cronache gossip e poesie degli anni 70/80 sulle note del Califfo Omaggio a Franco Califano di Francesca Nunzi e Marco Simeoli Lo spettacolo musicale vuole sottolineare, sulle note delle più belle canzoni del grande Franco Califano, un periodo storico particolare: Il progresso, la tecnologia il cinema , la ripresa economica non serviranno ad evitare l’arrivo di un periodo cupo caratterizzato da un clima di tensione e di paura che furono gli anni settanta… gli anni di piombo! Le canzoni affiancano senza ordine cronologico, ma secondo un ordine suggerito dal cuore, alcuni momenti di cronaca, talvolta nera e talvolta più leggera del nostro paese. In questo concerto-cronaca gli attori Francesca Nunzi e Marco Simeoli sono accompagnati dal maestro Andrea Bianchi

GIOVEDÌ 29 LUGLIO ore 21,15 DONATELLA ALAMPRESE accompagnati dal suo Ensemble in “BUENOS AIRES…PARIGI…NEW YORK” 100 anni di Astor Piazzolla Cento anni fa nasceva a Mar del Plata il mito della storia del tango, colui che ne ha rivoluzionato canoni e confini:il grande Astor Piazzolla, anche detto El Gato. Artista eccezionale, cittadino del mondo, creatore di un linguaggio unico e originale, moderno e contaminato , ricco di elementi della tradizione classica e del jazz. Donatella Alamprese , voce italo-argentina del tango e conosciuta a livello internazionale, ci conduce insieme al suo Ensemble in un viaggio magico e suggestivo dedicato a questo immenso compositore: dalle musiche modulate sui testi di J. L. Borges , M. Trejo e H. Ferrer, ai tanghi in italiano e francese, l’itinerario musicale si impreziosisce di un omaggio al grande compositore Saul Cosentino, amico fraterno di Astor e suo allievo, oggi riconosciuto erede di Piazzolla in Argentina e con il quale Donatella Alamprese collabora da molti anni.

MERCOLEDI 4 AGOSTO ore 21,15 MARCO CAVALLARO in “ALIVE AND KICKING – VIVO E VEGETO” di Marco Cavallaro Il nuovo scoppiettante one man show dell’istrionico Marco Cavallaro, vivo e vegeto, nonostante tutto e pronto ora a distrarre, facendo fede al proprio ruolo di giullare … per curare gli animi afflitti! “Una risata ci salverà” recitava un adagio … Così il nostro protagonista ha deciso di raccontarsi e di raccontare, in questo suo nuovo monologo, proprio quell’unica creatura veramente “divertente” e bizzarra su questo mondo … l’essere umano … con la sua capacità di “adattamento” agli eventi! Un esempio su tutti? “Lo confesso – fa sapere l’attore, che come molti suoi colleghi è rimasto forzatamente a piedi … dal palcoscenico – ho scritto anche un pezzo sulla mia esperienza da Rider”.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments