Firenze: 8 cortometraggi per fare una corretta differenziata

porta a porta Sorgane

Parodie di celebri serie tv per insegnare la corretta raccolta differenziata dei rifiuti: è la campagna di comunicazione ‘Rifiuti: una storia continua’, realizzata dal gruppo di lavoro Toscana Ricicla (che comprende le imprese dei rifiuti) coi Consorzi nazionali di filiera, presentata oggi a Firenze.

Il progetto, ideato e realizzato dallo Studio A&CComunicazione di Firenze, prevede quattro serial (Csi Toscana, Trash and the City, Cassonetti da Incubo, Trono di Spazzatura), composti da 8 puntate ciascuno della durata di circa 2 minuti, che saranno trasmessi in tv, proiettati nei cinema, ma veicolati soprattutto tramite social network.

“Il percorso di efficientamento – ha spiegato il direttore generale di Revet, Alessandro Canovai – delle filiere industriali del riciclo, che già oggi sono un punto di riferimento nella nostra regione, deve essere accompagnato da un miglioramento sostenibile della qualità delle raccolte, finalizzate a un riciclo effettivo dei materiali”.

La Toscana, ha ricordato il presidente di Confservizi Cispel Toscana Alfredo De Girolamo, “è il principale distretto industriale italiano del riciclo con una storia secolare alle spalle”.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments