Gio 25 Lug 2024

HomeToscanaLavoroFiom Cgil: Daniele Calosi eletto segretario Toscana

Fiom Cgil: Daniele Calosi eletto segretario Toscana

Succede a Massimo Braccini, che ha guidato la Fiom Toscana dal 2014 e attualmente dirige la Fiom Cgil Livorno e Grosseto

“Un grande onore e una grande responsabilità, ringrazio tutti e tutte per la fiducia. Proprio oggi, nel 1984, moriva Berlinguer. Ne rimasi molto colpito, venivo da una famiglia comunista e due giorni dopo mi iscrissi alla Fgci, iniziando un percorso di impegno politico-sociale che poi ha trovato il suo esito nel sindacato” con queste parole Daniele Calosi, 55 anni, fiorentino, ha commentato  la sua elezione a nuovo segretario generale di Fiom Cgil Toscana.

E’ stato eletto stamani a Firenze dall’assemblea regionale dell’organizzazione. Succede a Massimo Braccini, che ha guidato la federazione italiana operaio metalmeccanici della  Toscana dal 2014 e attualmente dirige la Fiom Cgil Livorno e Grosseto. La Fiom Cgil Firenze-Prato-Pistoia, finora guidata da Calosi, andrà al rinnovo del segretario generale nelle prossime settimane. ”

Dipendente della Nuovo Pignone spa, dove diventa delegato Cgil. Dal 1998 è funzionario sindacale e l’8 marzo 2013 viene eletto segretario generale dei metalmeccanici di Firenze, poi confermato al Congresso del 2018. È stato dirigente regionale ed è dirigente nazionale, nonché coordinatore per la segreteria nazionale Fiom del gruppo Nuovo Pignone. È anche alla guida della Fiom di Prato, dal 30 novembre 2020, e di Pistoia dal 18 ottobre 2021.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)