Famiglia intossicata da monossido, sei in ospedale a Firenze

Sei persone, quattro delle quali minorenni, sono rimaste intossicate dal monossido di carbonio in un appartamento di Rignano sull’Arno (Firenze), nella centrale piazza Martiri della Libertà.

In ospedale sono stati portati un 38enne, una donna di 34 anni, una 18enne, un ragazzo di 16 anni, un bambino di 7 anni e un neonato di pochi mesi. Secondo quanto appreso da fonti sanitarie, nessuno era in condizioni gravi e il trasporto al pronto soccorso è stato deciso in via precauzionale.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Firenze e i sanitari del 118 con tre ambulanze. A causare l’intossicazione, secondo quanto riferito dai vigili del fuoco, potrebbero essere state le esalazioni da un braciere rinvenuto all’interno dell’appartamento.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments