Esemplare di delfino trovato deceduto a San Rossore

Mobillivirus
immagine di archivio

Nella giornata di ieri, è stato ritrovato un esemplare di delfino morto sulle spiagge di San Rossore, Pisa. A comunicarlo è l’agenzia ambientale Arpat, spiegando che si tratta di un tursiope.

Si tratta dell’ennesimo episodio che avviene nelle spiagge toscane: l’ultimo caso, in ordine di tempo, è stato quello dell’ esemplare di tursiope, probabilmente ancora in fase di allattamento, ritrovato senza vita a Viareggio due giorni fa, vegliato dalla madre e dalla sorella.

Secondo uno studio condotto da Arpat, uscito pochi giorni fa, il trend degli spiaggiamenti lungo le coste toscane è ancora da considerarsi ‘normale’, dato che la lunga serie storica di dati riguardanti la nostra regione (a partire dal 1986), precisa, ci indica che ogni anno in Toscana si spiaggiano mediamente 18 individui e che  bisogna comunque considerare che molte carcasse hanno galleggiato a lungo in mare aperto, per poi spiaggiarsi.

avatar