Mer 24 Lug 2024

HomeToscanaSanitàEmpoli, al San Giuseppe donati due macchinari per l'ossigenoterapia

Empoli, al San Giuseppe donati due macchinari per l’ossigenoterapia

I Lions Club donano all’ospedale San Giuseppe di Empoli due macchinari per l’ossigenoterapia ad alti flussi

Si è svolta questa mattina la donazione di due macchinari per l’ossigenoterapia ad alti flussi in pediatria al San Giuseppe di Empoli: si tratta di strumenti indispensabili per i pazienti con insufficienze respiratorie legate a problemi broncopolmonari o a patologie come la bronchiolite.

Con queste due donazioni il reparto di pediatria dell’ospedale di Empoli, diretto dal dottor Roberto Bernardini, si avvale di ulteriori strumenti per ossigenoterapia ad alti flussi a disposizioni nei casi di necessità.

Al momento della consegna dei macchinari erano presenti: la dottoressa Valentina Barletta, medico della direzione sanitaria, il dottor Roberto Bernardini, direttore pediatria Empoli, Federica Iannotta, coordinatrice del reparto infermieristico pediatrico,assieme ai presidenti e sottoposti delle circoscrizioni Lions di Empoli, Vinci, Certaldo e Tavarnelle.

“Questi strumenti sono utilizzati sia in modalità neonatale, pediatrica, che per età adulta ed offrono la possibilità di diffondere ossigeno in modo costante ed utile per gestire al meglio casi di epidemia di bronchiolite come accaduto questo inverno. Avere a disposizione un numero sufficiente di macchinari come questo riduce la possibilità di trasferimento dei piccoli pazienti in altri presidi ospedalieri” ha sottolineato il dottor Bernardini.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)