25 marzo: il primo ‘Dantedì’, su Firenze Tv letture della Divina Commedia

Il 25 marzo, per la prima volta viene celebrato il Dantedì, la grande festa corale per il Sommo Poeta istituita lo scorso gennaio dal Ministero dei beni culturali in vista delle celebrazioni per i 700 anni dalla morte, nel 2021.

“Ci sarebbe piaciuta una festa ‘tangibile’ – dichiara l’assessore alla cultura Tommaso Sacchi – coinvolgendo scuole, ragazzi, istituzioni culturali, appassionati. Purtroppo così non sarà a causa dell’emergenza Coronavirus. Per questo, come già abbiamo fatto e faremo per tantissimi eventi culturali, lasceremo alla rete il compito di trasformarsi in ‘agorà virtuale’ dove sarà possibile declamare i versi dell’Alighieri”.

Insieme a tante iniziative, da quelle dell’Accademia della Crusca a quelle della Regione Toscana, da quelle di Florence Multimedia all’anticipazione del progetto ‘Dante Poeta Eterno’ di Felice Limosani con l’Opera di Santa Croce e Comune, per fare alcuni esempi, Sacchi ha messo a disposizione Firenze Tv, il nuovo canale Youtube, curato dalla Fondazione Teatro della Toscana, immaginato proprio per far vivere i luoghi di cultura nonostante il momento di silenzio e necessaria chiusura a salvaguardia della salute pubblica. Una ‘piazza virtuale’ dunque aperta e condivisa a cui possono contribuire tutti i teatri fiorentini e gli artisti attraverso le proprie strutture di riferimento.

“Firenze Tv – spiega Sacchi – è una finestra sul teatro e altre forme di arte dal vivo dopo la necessaria chiusura di tutto il mondo dello spettacolo per il diffondersi della pandemia. Questa  sera, alle 20.30, ci sarà un’edizione speciale interamente dedicata al Sommo Poeta con il direttore artistico del Teatro della Toscana Stefano Accorsi, con Gabriele Lavia e con Glauco Mauri che leggeranno alcuni canti della Divina Commedia. E a seguire ci saranno letture con i giovani dei Nuovi e della Scuola l’Oltrarno diretta da Pierfrancesco Favino”.

Il progetto Firenze Tv è in collaborazione con Controradio. 

0 0 vote
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments