Danni per il maltempo di fine ottobre: come fare domanda

domanda

Firenze, c’è tempo fino al 14 dicembre per privati e aziende di presentare domanda per danni subiti dal maltempo di fine ottobre

C’è tempo fino al 14 dicembre prossimo per privati e imprese che avessero subito danni durante i forti fenomeni meteorologici di fine ottobre 2018 per presentare domanda di contributo al Comune di Firenze.

Dopo la dichiarazione dello stato di emergenza nazionale, il dipartimento della protezione civile presso la Presidenza del consiglio dei ministri ha avviato la procedura di ricognizione dei danni per di stimare le risorse disponibili per l’applicazione delle prime misure di sostegno.

I privati e le imprese che hanno subito danni in tale occasione devono compilare i rispettivi modelli predisposti dall’amministrazione comunale e disponibili all”indirizzo http://protezionecivile.comune.fi.it/?p=10739

L’amministrazione comunale ha il compito di rendere nota tale procedura e raccogliere le domande. Queste dovranno, obbligatoriamente e a pena di irricevibilità, essere inviate a mezzo posta elettronica certificata (pec) al seguente indirizzo: [email protected]

In alternativa consegnarle a mano alla sede della protezione civile in via dell’Olmatello, 25 – Firenze (piano terra) inderogabilmente entro il 14 dicembre 2018. Tutte le istanze verranno trasmesse alla Città Metropolitana di Firenze per l’ulteriore invio alla Regione Toscana.

I privati dovranno compilare il modello B “Domanda di contributo di immediato sostegno alla popolazione”. I titolari di attività economiche e produttive dovranno compilare il modello C “Domanda di contributo per l’immediata ripresa delle attività economiche e produttive”.
Trattandosi di una ricognizione dei danni, l’istanza non precostituisce diritto ad ottenere i contributi ma sarà indispensabile per ottenerli quando il Governo stanzierà le risorse.

Commenta la notizia

avatar