Coronavirus: pronti 6 alberghi per pazienti Toscana centro

coronavirus, Toscana

Pronti i primi sei alberghi per accogliere i pazienti Covid dimessi dagli ospedali di Firenze, Prato e Pistoia che hanno bisogno di restare in isolamento per il periodo necessario al completamento della guarigione.

Sono persone che non hanno bisogno di ulteriore assistenza sanitaria, ma costretti a trovare una sistemazione diversa dal proprio domicilio, per tutelare i familiari conviventi. La soluzione è stata messa a punto dalla Regione Toscana in accordo con varie associazioni di categoria e riguarda tutto il territorio regionale. Delle sei strutture ricettive individuate come ottimali per posizione, tempi di attivazione e capacità tre sono situate in area fiorentina, due in quella pistoiese e una in quella pratese. “Si stanno completando – spiega una nota – tutte le necessarie verifiche e mettendo a punto la complessa macchina organizzativa, in modo tale da dare indicazioni alle direzioni di presidio ospedaliero affinché sia identificata la casistica più idonea per questo tipo di sistemazione”. L’accordo prevede che l’albergo garantisca una fornitura minima in ciascuna camera singola (letto, energia elettrica, riscaldamento, etc..), oltre al servizio di manutenzione ordinaria e di reception h 24, 7 giorni su 7, al fine di autorizzare l’accesso a fornitori ed eventuale personale sanitario dedicato. L’acquisto della totalità delle camere è a carico dell’azienda sanitaria,con una tariffa unica secondo criteri stabiliti – circa 30,90 euro per ciascuna stanza -, che dovrà inoltre provvedere alla fornitura dei pasti e dei servizi di assistenza di base, come il cambio di biancheria e lenzuola. Al termine dell’attività l’Asl provvederà direttamente alla completa sanificazione della struttura.

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Recent comment authors
nuovi vecchi i più votati
trackback

[…] Vai all’articolo completo […]