Controradio Infonews: le principali notizie dalla Toscana, 9 novembre 2021

Controradio Infonews
Controradio Infonews: le principali notizie dalla Toscana, 9 novembre 2021
/

Controradio Infonews: ultim’ora, aggiornamenti, cronaca ed eventi in Toscana nella sintesi mattutina di Controradio. Per iniziare la giornata ‘preparati’

CONTRORADIO INFONEWS – Prorogata l’attività del Mandela forum di Firenze dal 15 novembre al primo dicembre: Lo ha ribadito il  presidente della Toscana, Eugenio Giani, sull’attività del più grande hub in regione per i vaccini contro il Covid. Intanto a Toscana ha superato i 6milioni di vaccini somministrati. Di questi circa 215mila sono terze dosi. Lo fa sapere la Regione.

CONTRORADIO INFONEWS – Indagini della polizia ad Arezzo su violente aggressioni fra gruppi di minori – tre gli episodi sotto attenzione – che hanno caratterizzato il sabato sera nelle zone centrali della città. Secondo quanto emerge si tratterebbe di una baby gang che, nella zona del Parco del Prato, avrebbe avvicinato coetanei per rapinarli anche con l’uso della violenza.Denunce sono state raccolte dalla polizia che sta lavorando per individuare con precisione gli autori e ricostruire la dinamica.

CONTRORADIO INFONEWS – Avrebbe cercato di investire l’ex marito con la sua auto a Piombino (Livorno). Così una donna, 32 anni, è agli arresti domiciliari in esecuzione di un’ordinanza del gip di Livorno. E’ accusata di maltrattamenti contro familiari, atti persecutori, rapina e lesioni personali, sia nei confronti dell’ex coniuge sia della figlia.

CONTRORADIO INFONEWS – “Chiedo alla ministra Cartabia di venire a visitare il carcere di Sollicciano, sarebbe un grande gesto di attenzione”. Lo ha detto il sindaco di Firenze Dario Nardella, intervenuto in Consiglio comunale durante il dibattito sullo stato delle carceri.
Nardella ha ricordato che “ogni detenuto costa alla comunità 154 euro al giorno, di cui solo sei per il mantenimento del detenuto, solo 35 centesimi per la sua rieducazione, quella di
cui parla la Costituzione italiana. “Quella struttura non è pensata per aiutare il detenuto, non è pensata per la rieducazione della pena”. Ha ribadito il Sindaco.

La segretaria del Pd toscano Simona Bonafè, il presidente della Regione Eugenio Giani e il sindaco di Firenze Dario Nardella sono tra i primi firmatari della candidatura di Monica Marini, sindaca di Pontassieve (Firenze) a segretaria  metropolitana del Pd di Firenze. Sostegno a Marini è arrivato anche da Emiliano Fossi, sindaco di Campi Bisenzio che aveva dato la sua disponibilità a candidarsi.

E’ scomparso Paolo Bassi all’età di 91 anni. Era l’ultimo partigiano vivente di Scandicci: imbracciò le armi che aveva 14 anni; andò a combattere su Monte Morello. Il suo nome di battaglia era ‘Grillo’. Faceva parte della Lanciotto IV compagnia. Proseguì la campagna di Liberazione nel gruppo di combattimento Cremona.

Oggi pomeriggio al Piazzale della Sinagoga  di Firenze ore 18:15 Comunità di Sant’Egidio, Comunità Ebraica e Comunità Islamica ricordano la deportazione degli ebrei fiorentini. Presente il  Gonfalone del Comune di Firenze.

TEKOŞER – IL PARTIGIANO ORSO, proiezione questa sera al cinema La Compagnia di Firenze. Ispirato al libro “Siria, scritti dal nord est”, il documentario di Dario Salvetti, segue la vicenda di Lorenzo Orsetti (Orso), ragazzo di Rifredi partito alla fine del 2017 per sostenere la rivoluzione dei popoli del Rojava e combattere l’Isis.
Alla proiezione saranno presenti il regista Dario Salvetti, Annalisa e Alessandro Orsetti, Federico Micali, Don Andrea Bigalli e Padre Bernardo Gianni.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments