Carabiniere si toglie vita con arma d’ordinanza

carabinieri Cascine

Un carabiniere di 51 anni, che prestava servizio nel Fiorentino, si è tolto la vita la notte scorsa, in provincia di Viterbo, sparandosi alla testa con l’arma d’ordinanza.

In base a quanto appreso al momento dall’Arma, il gesto del carabiniere sarebbe da collegare a motivi privati.

Secondo quanto ricostruito, ieri intorno alle 17:00 il militare si è allontanato dalla sua casa in provincia di Firenze, portando con sé l’arma e dicendo di volersi togliere la vita.

Subito sono state attivate le ricerche, che si sono indirizzate anche in provincia di Viterbo, luogo di origine del militare. Il cadavere è stato trovato dai carabinieri la notte scorsa intorno alle 2. Non lontano c’era l’auto del militare.

1
Commenta la notizia

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Achille Recent comment authors
nuovi vecchi i più votati
Achille
Ospite
Achille

Chissà perchè tanti militari dell’Arma si tolgono la vita?Sempre per motivi familiari o personali?Ho i miei dubbi in proposito.pace all’anima del militare che ha compiuto l’estremo gesto.