Campi Bisenzio: decesso per probabile overdose, in ditta materiale plastico

Campi Bisenzio

I Carabinieri della Compagnia di Signa sono intervenuti presso una ditta di materiale plastico di Campi Bisenzio per un malore occorso ad un dipendente che, dopo essersi recato in bagno, non è più tornato al suo posto di lavoro.

I colleghi della ditta di Campi Bisenzio, allarmati dall’assenza hanno forzato la porta del bagno dove hanno trovato l’uomo in stato di incoscienza, con una sringa nel braccio. Gli operatori del 118 sono intervenuti, ma senza riuscire a rianimare l’uomo di 48 anni. Nella siringa è stata trovata una sostanza ancora non idnetificata dagli uomini della scientifica. Secondo le utlime ricostruzioni il 48enne non era mai stato segnalato come consumatore di droga.

La salma verrà traslata presso la medicina legale di careggi per l’esame autoptico.

avatar