Calcio storico: divieto di vendita acolici e bevande in vetro

Calcio storico:
Foto Controradio

Firenze – L’ordinanza sarà in vigore dalle 14 alle 21 durante i giorni delle partite del calcio storico fiorentino.

Ordinanza del prefetto di Firenze Valerio Valenti per vietare, in occasione delle partite del calcio storico fiorentino in programma in piazza S.Croce il 10, l’11 e il 24 giugno, dalle 14 alle 21 la somministrazione e la vendita di bevande alcoliche e la somministrazione e vendita per asporto di ogni altra bevanda contenuta in bottiglia di vetro o lattina a tutti gli esercizi pubblici e attività ambulanti insistenti all’interno dell’area transennata.

In particolare, è interessata la zona delimitata da Via dei Benci, Borgo dei Greci, Via dell’Anguillara, Via Torta, Via Verdi, Via G. da Verrazzano, Via de’ Pepi, Largo Piero Bargellini, Via Magliabechi, dalle 14 alle 21. Sarà altresì vietato, spiega una nota della prefettura, “introdurre e detenere nell’area interessata dalla manifestazione sportiva bevande alcoliche di qualsiasi gradazione, bottiglie e contenitori di vetro e/o lattine, artifici pirotecnici o altri materiali esplodenti e qualunque genere di bomboletta spray contenente principi urticanti”.

Le misure di sicurezza per le partite del Calcio storico sono state tra i temi all’ordine del giorno della riunione odierna del Comitato provinciale ordine e sicurezza pubblica. L’ordinanza è stata adottata “tenuto conto della portata dell’evento e, dunque, della prevedibile partecipazione di un elevato numero di persone” che rendono necessarie “misure adeguate a prevenire ogni possibile azione violenta e antisociale, anche connessa all’uso di bevande alcoliche, atta a creare disordine e mettere a rischio la sicurezza e l’incolumità dei soggetti partecipanti alla manifestazione”.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments