Bus Catalogna: premi ateneo Firenze in memoria sue studentesse

Il 19 febbraio, alle ore 16, l’università di Firenze consegnerà premi di studio alla memoria delle studentesse iscritte all’ateneo Lucrezia Borghi, Valentina Gallo ed Elena Maestrini che morirono in Spagna, dov’erano per seguire un programma Erasmus, nell’incidente stradale del pullman su cui viaggiavano in autostrada a Tarragona.

La cerimonia si terrà a Firenze, in aula Battilani, in via Santa Reparata, 27r. Il premio è promosso dall’Università di Firenze e da Assicurazioni Generali, con il patrocinio del Comune. Alla consegna dei premi – destinati a tre studenti meritevoli iscritti a uno dei corsi di laurea magistrale della Scuola di Economia e management dell’Ateneo fiorentino – parteciperanno, oltre alle famiglie delle ragazze, il rettore Luigi Dei, l’assessore all’Educazione, università e ricerca del Comune di Firenze Sara Funaro, il pro-rettore vicario Vittoria Perrone Compagni, il direttore del Dipartimento di Scienze per l’economia e l’impresa Gaetano Aiello, il presidente della Scuola di Economia e management Marco Bellandi, il presidente della commissione del premio, Vincenzo Zampi, e Fabio Moroni di Generali.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments