Ven 12 Apr 2024

HomeToscanaPoliticaApprovato il bilancio del Consiglio Regionale per il triennio 2023-2025

Approvato il bilancio del Consiglio Regionale per il triennio 2023-2025

Toscana, approvato a maggioranza il bilancio di previsione finanziario del Consiglio Regionale per il triennio 2023-2025.

“Abbiamo deciso di non chiedere alla Giunta niente di più rispetto agli anni scorsi, cioè 22,34 milioni, come fabbisogno del Consiglio regionale – ha spiegato in aula il presidente dell’assemblea Antonio Mazzeo – anche a fronte dell’aumento dei costi dell’energia, l’inflazione in crescita, l’aumento dei prezzi dei prodotti per beni e servizi come della pandemia e dallo scoppio della guerra in Ucraina. Allo stesso tempo abbiamo contenuto i costi”. Mazzeo ha poi spiegato che una delle prime poste di bilancio è “frutto di una scelta dell’aula, quella di ripensare la rivalutazione Istat dei vitalizi. Se non l’avessimo fatta, oggi avremmo 600mila euro in più sul bilancio”.

Inoltre, ha detto, “abbiamo introdotto due giornate di lavoro agile per gli uffici a palazzo Bastogi per ridurre i consumi energetici, e questo consentirà un risparmio di 100mila euro l’anno”. Mazzeo ha ricordato che è stata data copertura a diverse leggi di iniziativa del Consiglio regionale come “il premio architettura con 30mila euro, il premio innovazione con 100mila euro, la scuola di formazione politica con 100mila euro e la festa dell’Europa con 50mila euro”. A margine della seduta, dopo il voto di approvazione, il presidente Antonio Mazzeo ha parlato del “risultato di un lavoro collettivo di tutto l’ufficio di presidenza che ci ha permesso di risparmiare oltre un milione sui costi della politica e destinare queste risorse, prioritariamente, ai giovani e alle donne toscane. La politica deve essere sempre al servizio dei cittadini e cercare il più possibile di dare risposte ai problemi concreti che, in questo momento storico, stanno vivendo tante famiglie”.

Rock Contest 2023 | La Finale

"Prenditi cura di me"