Funaro: San Valentino per i più piccoli, con lo spettacolo ‘Amico di Pezza’

Amico di pezza

Alle ore 17:00 di domani va in scena al Funaro ‘Amico di pezza – le emozioni sono come tanti fili colorati’, di Enrico Lombardi, uno spettacolo che accompagna i più piccoli alla scoperta delle emozioni e alla loro gestione.

Lo spettacolo è la storia di un incontro, di un’ amicizia tra un bambino – intepretato da Carlo Dalla Costa  – e il suo orso di pezza, una storia che il protagonista racconta senza parole, attraverso il corpo e con il supporto di voci fuori campo, che rappresenteranno il mondo che lo circonda (genitori, insegnanti, fratelli, amici). Musiche, oggetti e giochi di ombre contribuiscono all’immedesimazione nel mondo interiore del bambino. Pensato per i bambini della Scuola dell’Infanzia e la Scuola Primaria, ‘Amico di pezza’ utilizza un linguaggio semplice ma coinvolgente, che diverte ed è capace di commuovere.

La premessa dello spettacolo, costruita con la consulenza pedagogica di Simona Costi, è che, troppo spesso, nel processo di sviluppo del bambino, vengono trascurati gli aspetti emotivi, a vantaggio di quelli puramente cognitivi. Oggi abbiamo a che fare con un bambino competente che ‘sa’, che ‘fa’, ma che fatica a ‘saper essere’. Educare i bambini alla conoscenza e alla regolazione della propria vita emozianale contribuisce ad una crescita sana e armoniosa e ha la funzione di prevenire il disagio e il malessere.

Riuscire a mettere in parola il mondo dei sentimenti è un traguardo importante, che avvia il bambino ad una più profonda, positiva conoscenza di sé, delle sue potenzialità, delle sue fragilità e ad instaurare rapporti gratificanti con gli altri, basati sulla collaborazione, il rispetto e il dialogo. Con ‘Amico di pezza – le emozioni sono come tanti fili colorati’ i bambini verranno coinvolti attivamente con suoni, colori e oggetti a provare le stesse  emozioni dell’attore, in una dinamica di rispecchiamento. Attraverso un’esperienza sensoriale che attiva la memoria corporea, l’emozione verrà fatta propria da chi guarda.

Al termine dello spettacolo è previsto un breve incontro nel quale i bambini potranno, insieme all’attore e al regista, esternare quello che hanno provato durante la visione: dubbi, domande e riflessioni saranno utili a comprendere appieno il messaggio di questo spettacolo.

Iscrivendosi alla newsletter del Funaro, sul sito www.ilfunaro.org è inoltre possibile essere informati di tutte le attività del centro (e delle variazioni di programma).

 

IL FUNARO CENTRO CULTURALE

Via del Funaro 16/18 – 51100 Pistoia – Italia

Per info: 0573 977225 –  0573 976853 –  [email protected]

0 0 vote
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments