Accordo con Tirana, Firenze esporta lampioni e ‘bike sharing’ nella capitale albanese

firenze

Questo, in sintesi, il frutto dell’accordo siglato oggi dal sindaco del capoluogo toscano Dario Nardella con quello della capitale albanese Erion Veliaj.

Nardella si trova in missione istituzionale in Albania e, accompagnato dall’assessora al turismo Paola Concia, ha incontrato oltre a Veliaj anche il presidente della Repubblica, Ilir Meta, e la vicepremier dell’ Albania, Senida Mesi.
“L’intesa”, spiega Nardella, “ci consente di partire con un progetto assolutamente innovativo che riguarda il masterplan dell’illuminazione pubblica della capitale albanese: sarà Silfi a realizzarlo, esportando a Tirana le buone pratiche che già stanno rivoluzionando i punti luce di Firenze con la sostituzione di 30.000 lampioni con led”.
“Il piano”, ha aggiunto il sindaco, “servirà anche come apripista per una collaborazione più strutturale nelle attività legate alla ‘smart city’: il controllo da remoto del traffico, la gestione dei sistemi semaforici, la banda larga e la videosorveglianza. Inoltre a giugno Tirana adotterà il modello di bikesharing a flusso libero di Firenze che nella nostra città ha conseguito i migliori risultati di tutta Italia. Abbiamo inoltre avviato altre collaborazioni sul turismo che saranno seguite dall’assessoressa Concia”.
La missione istituzionale di Nardella prevede anche incontri col premier, Edi Rama, e con il ministro della Cultura, Mirela Kumbaro.
0 0 vote
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments