A Jazz Supreme presenta Simone Graziano ‘Frontal’ e Nerovivo

Frontal è il quintetto guidato da Simone Graziano considerato uno dei migliori pianisti e compositori del panorama italiano. In sala Vanni per Jazz Supreme venerdì 8 novembre alle 21.15

Simone Graziano considerato uno dei migliori pianisti e compositori emersi recentemente nel panorama italiano guida il quintetto Frontal composto da alcuni tra i migliori talenti del jazz nostrano quali Gabriele Evangelista al contrabbasso e Stefano Tamborrino alla batteria. La band presenta un organico davvero eccezionale: il chitarrista olandese Reinier Baas, tra i più rappresentativi musicisti della nuova generazione del jazz europeo; Dan Kinzelman al sax tenore, americano naturalizzato in Italia, voce originalissima del sassofono contemporaneo.

Simone Graziano/ pianoforte
Gabriele Evangelista/ contrabbasso
Stefano Tamborrino/ batteria
Reinier Baas/ chitarra
Dan Kinzelman/ sax tenore

Nerovivo è quello che mi passa per la testa.
Nerovivo è il contrasto continuo nel vivermi la vita: Nero i giorni dispari e Vivo i giorni pari. Nerovivo è un progetto che si basa sullʼimportanza e sulla scelta del Suono. Ho incontrato Davide, Nicolò e Adele durante il mio percorso al Siena Jazz e mi sono resa conto che sarebbero state le persone giuste con cui avrei potuto e dovuto suonare la mia musica.  (Evita Polidoro)

Nerovivo
Evita Polidoro/ composizioni, batteria, voce, synth
Davide Strangio/ chitarra, fx, voce
Nicolò Faraglia/ chitarra, fx
Adele Russotto/ voce, fx, synth

INFO

avatar