🎧 Scuola in Toscana: 13 mila cattedre a precari, 500 rinunce

scuola
Archivio
🎧 Scuola in Toscana: 13 mila cattedre a precari, 500 rinunce
/

Scuola in Toscana: “I precari sono ancora una volta i protagonisti della ripartenza”. La Flc Cgil sta delineando in queste ore la fotografia della situazione dell’organico a due giorni dall’apertura delle classi. Ascolta l’intervista ad Emanuele Rossi, segretario FLC CGIL FIRENZE)

“La fotografia delle cattedre coperte da precari della scuola mostra che ancora una volta sono loro i protagonisti di questa ripartenza. In questa giorni ci sono state le nomine di incarico e sono stati individuati i colleghi e il numero è impietoso”, spiega Rossi ai nostri microfoni anticipando i principali dati che il sindacato sta elaborando in base a quanto fornito in queste ore dall’Ufficio scolastico regionale.

“Per la Toscana circa 13 mila cattedre coperte da precari perché gli studenti abbiano un docente. A Firenze 3 mila cattedre a tempo determinato e questo vuol dire docenti che cambiano scuola ogni anno, studenti che devono ricostruire con loro relazioni, precarietà senza fine in un sistema che non funziona”.

“Se ci affidiamo al calo demografico (300 mila studenti in meno negli ultimi due anni) e alla dispersione scolastica (+11,1% in Toscana)  per coprire il fabbisogno di organico rispetto al numero degli studenti siamo alla dismissione del futuro ,al fallimento della scuola, una resa incondizionata”, ribadisce Rossi che rendo noto anche come siano 500 circa le rinunce dei docenti precari su Firenze.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments