YOUinEU, TUinEUROPA ecco il nuovo progetto per promuovere il voto europeo

ecco il nuovo progetto per promuovere il voto europeo

TUinEUROPA
YOUinEU

A partire da fine marzo saranno realizzate nelle piazze e nei luoghi più affollati delle principali città della Toscana una serie di incursioni artistiche, situazioni improvvise ed inaspettate che scompiglieranno l’ignaro passante, portandolo a riflettere sull’importanza dell’Europa nella nostra vita di tutti i giorni.

Sono queste alcune delle attività previste da YOUinEU, TUinEUROPA, il nuovo progetto finanziato dal Parlamento Europeo, che vede capofila la Fondazione Sistema Toscana, in partenariato con Controradio, Europe Direct Firenze, Sharing Europe e Compagnia teatrale Centrale dell’Arte, che nasce con l’obiettivo di promuovere il voto alle prossime elezioni europee che si terranno in tutti i paesi membri tra il 23 al 26 maggio.

Le elezioni europee rappresentano infatti un’opportunità che si presenta solo ogni 5 anni in cui possiamo scegliere davvero chi sarà il nostro portavoce in Europa, più precisamente al Parlamento Europeo, un organo che nel corso degli anni ha acquisito sempre più potere e voce in capitolo sugli altri organismi europei e che dunque può influenzare le decisioni prese a Bruxelles più di quanto non possiamo immaginare. E quindi?

Quindi se crediamo nei valori dell’Europa ma anche se pensiamo che alcune cose vadano cambiate, se l’Europa ci piace, ma anche se non ci piace, una cosa la possiamo fare: andare a votare chi vogliamo ci rappresenti in Europa.

Obiettivo di questo progetto non è proporre questo o quel candidato, ma quello di sottolineare che il voto rappresenta una libertà di scelta, uno strumento a nostra disposizione che abbiamo il diritto ed il dovere di usare. Ma non solo! YOUinEU sta cercando persone disposte a partecipare attivamente alle loro attività, che aiutino a fare riflettere più persone possibili sull’importanza di questo appuntamento elettorale.

Chiunque voglia entrare a fare parte della squadra e partecipare all’ideazione dei flash mob potrà iscriversi gratuitamente, entro il 26 febbraio, ai laboratori teatrali curati da Centrale dell’arte. Per leggere il bando di adesione clicca qui.

I flash mob saranno poi realizzati nelle principali città di tutte le province toscane e culmineranno in un eventi finale che si terrà a Firenze durante il festival d’Europa.

avatar