Vinicio Capossela nella “folìa ariostesca”

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Castelnuovo di Garfagnana (Lucca) due giorni di concerti, incontri e spettacoli dedicati a Ludovico Ariosto. Rassegna curata da Vinicio Capossela

Domenica 7 e lunedì 8 agosto si terranno a Castelnuovo di Garfagnana (Lucca) due giornate dedicate a Ludovico Ariosto nel cinquecentesimo anniversario del suo insediamento a governatore della Garfagnana. Il progetto, intitolato “Di qua, di là, di su, di giù!” è stato ideato da Vinicio Capossela e coinvolgerà scrittori, teatranti e accademici, in spazi diversi di Castelnuovo, nell’ambito del festival Mont’Alfonso sotto le stelle, in collaborazione con la rassegna “Terre Furiose”.

La rassegna si aprirà sabato 7 agosto alle 18.30, in piazzetta Ariosto, con una riflessione del filologo Corrado Bologna su “Ariosto Governatore” – testo teatrale incompiuto di Italo Svevo – con voce recitante di Andrea Nicolini (a cura di Sergio Maifredi, in collaborazione con Teatro Pubblico Ligure) un frammento più che un’opera incompiuta: due pagine in versi scritte da Italo Svevo, un dialogo che vede Ariosto ormai vecchio riflettere sul tempo che scorre, sulla vita che sembra sfuggirgli tra le dita, sull’arte e sull’essere artista. Basta ascoltare pochi versi per comprendere quanto i dubbi esistenziali che Ariosto Governatore esprime corrispondano alle inquietudini di Italo Svevo.
A seguire lo scrittore e sceneggiatore Ermanno Cavazzoni dialogherà con Vinicio Capossela in un incontro dal titolo “L’Ariosto dalla luna ai monti”.
La prima giornata si chiuderà alle ore 21,30 con il grande Mimmo Cuticchio, maestro del Cunto e dell’Opera dei Pupi, che con la compagnia Figli d’arte Cuticchio porterà in scena lo spettacolo “La pazzia di Orlando – Ovvero il meraviglioso viaggio di Astolfo sulla luna”, episodio centrale tanto nell’Orlando Furioso di Ludovico Ariosto quanto nel repertorio dell’Opera dei Pupi.

Si ripartirà lunedì 8 agosto alle 19.30, sempre in piazzetta Ariosto, dove Vinicio Capossela dialogherà con Sonia Trovato, insegnante, ricercatrice e autrice della pubblicazione “A chi nel mar per tanta via m’ha scorto – La fortuna di Ariosto nell’Italia contemporanea” in un incontro dal titolo “Ariosto, Svevo e altri incontri”. Alle ore 21.15 proiezione del film “Orlando Furioso” di Luca Ronconi.

Lunedì 8 agosto alle 20.30, presso la Fortezza di Mont’Alfonso, la band Staindubatta, nata proprio in Garfagnana, aprirà il concerto spettacolo di Vinicio Capossela e proporrà musica ambient/post rock cantata in dialetto garfagnino, unendo così un sound internazionale alla tradizione locale. Alle 21.15 Vinicio Capossela salirà sul palco e ci trasporterà nel mondo di Ariosto accompagnato da una band di straordinari musicisti: Raffaele Tiseo, Vincenzo Vasi, Alessandro Asso Stefana e Giovannangelo De Gennaro.

Gli appuntamenti in piazzetta Ariosto sono a ingresso libero con prenotazione obbligatoria al numero 0583 641007 (Pro Loco), ad eccezione dello spettacolo di Mimmo Cuticchio (biglietto 5 euro). INFO

 

 

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments