Venerdì 23 novembre la seconda semifinale del Rock Contest 2018

FOTO DI SUN STUDIO

Siamo giunti alle seconda ed ultima semifinale per questa edizione del Rock Contest 2018. Appuntamento al Glue di Firenze venerdì 23 novembre alle 21.30 con ingresso libero votazione di pubblico e giuria. Sul palco Giunto di Cardano dalla Puglia, Gabriele Bernabò da Grosseto, BTK& TYLER da Empoli/Firenze, Vieri da Firenze, Bonsai Bonsai da Livorno e il gruppo che ha usufruito del ripescaggio Gli occhi degli altri da Brescia

Appuntamento per la seconda ed ultima semifinale al Glue di Firenze venerdì 23 novembre alle 21.30 con ingresso libero votazione di pubblico e giuria. 

GIUNTO DI CARDANO Echi distorti e muri di delay segnano la fusione dei vari generi che ne contaminano la produzione: dall’alternative rock al post-punk, dalla new-wave al rock psichedelico e sperimentale. Cantano in italiano, hanno una intensa attività live, provengono da Foggia.

GABRIELE BERNABO’ Grossetano, inizia con il violino all’età di 7 anni, in seguito con il duo Monologue raggiunge ottimi risultati e riconoscimenti. Oggi Gabriele Bernabo’ propone atmosfere sintetiche e cantati in italiano, si esibisce con l’ausilio di computer, synth e strumenti reali accompagnato dal batterista Davide Sorresina.

BONSAI BONSAI Quintetto livornese che raggiunge forma stabile nel 2015. Il sound della band innesta psichedelia ed elettronica, tempi dilatati e ritmi serrati. Cantano in inglese, nei live curano anche la dimensione visuale.

BYK feat TYLER Il gruppo è stato formato da B.T.K., produttore di musica hip hop, trap ed elettronica e da Tyler, voce (15 e 18 anni). Attivi da 2 anni nella zona di Empoli, hanno già diversi brani pubblicati su Youtube e Spotify.

VIERI Fiorentino ma con origini sarde e francesi, polistrumentista, già nel nucleo originale degli /handlogic, nel 2018 inizia a lavorare al suo primo progetto solista unendo l’urgenza espressiva cantautoriale alla passione per il jazz e l’elettronica. Canzoni ibride, intime e minimali dove l’introspezione delle parole in italiano incontra la sperimentazione del pop internazionale.

GLI OCCHI DEGLI ALTRI Sono punti di vista diversi, sono quello che accade quando questi si scontrano e il risultato non è mai come lo avevi previsto. Un racconto che inizia dalle delusioni della vita di provincia, passa per l’esperienza in una metropoli inglese, affronta le difficoltà e ripartire seguendo l’istinto, con una visione trasformata della realtà. Provengono da Lecco, si muovono sui territori del indie-pop e alternative-rock con un occhio attento alla melodia, in italiano.

IL GLUE ALTERNATIVE CONCEPT SPACE –  si trova in Viale Manfredo Fanti 20, Firenze

 

Vi aspettiamo il primo dicembre la finalissima del 30° Rock Contest all’Auditorium Flog. Con Max Collini e Daniele Carretti rivive la storia degli Offlaga Disco Pax. Sul palco insieme a loro  Brunori, Tre Allegri Ragazzi Morti, Colapesce, Bologna Violenta,  Alessandro Baronciani e Thomas Koppen di Tante Anna. Tra i giurati Divi e Dragogna de I Ministri e Maria Antonietta

avatar