Vaiano, s’incendia centrale elettrica Rfi, incerte le cause

Incendio centrale Vaiano
I Vigili del fuoco intenti a spegnere le fiamme

I vigili del fuoco di Prato e Montemurlo sono intervenuti stamani per domare le fiamme divampate all’interno della centrale elettrica della Rete ferroviaria italiana che si trova accanto alla stazione di Vaiano (Prato).

L’allarme è scattato attorno alle 12: nessuna ripercussione per il transito dei treniche è attualmente sospeso, fino al 2 settembre, per lavori di adeguamento in corso. Ci sono stati dei testimoni che hanno poi riferito di aver sentito degli scoppi prima che si alzassero le fiamme.
La prima supposizione è che si sia surriscaldato e poi incendiato un trasformatore, ma non si esclude alcuna ipotesi. I vigili del fuoco hanno spento le fiamme e monitorato le parti rimaste coinvolte con l’aiuto di una termocamera.
I danni comunque non sarebbero ingenti

avatar