Vaccini over 80: Toscana recupera su 1/a dose, media Italia

vaccini over 80 Giani
CAMPAGNA VACCINI COVID 19 ANZIANI OVER 80 Foto Imagoeconomica

Ancora indietro per la seconda di richiamo per le vaccinazioni degli over 80. La somministrazione delle prime dosi dovrebbe concludersi il 25 aprile

La Regione Toscana nella settimana ha recuperato terreno sulla somministrazione della prima dose di vaccino antiCovid agli over80, raggiungendo la media italiana, tuttavia resta indietro sulla seconda dose. E’ quanto segnala lo staff del presidente della Toscana, Eugenio Giani, in base al rapporto settimanale della presidenza del Consiglio dei ministri, pubblicato oggi.

La Toscana ha raggiunto con la prima dose di vaccino anti Covid il 68,12% della popolazione over 80, rispetto a una media italiana pari a 68,20%. Per quanto riguarda la seconda dose, invece, lo stesso report indica per la Toscana una copertura degli over 80 pari al 27,06%, risultato che resta parecchio inferiore alla media italiana che si attesta al 38,79%.

Proseguono le vaccinazioni degli over 80, anche nel fine settimana e di domenica. E grazie alla collaborazione tra medici di famiglia e strutture sanitarie ci si potrà vaccinare, oltre che negli studi medici o a domicilio, anche presso alcuni centri individuati dalle Asl.

Sabato 10 e domenica 11 aprile le persone con più di 80 anni, indicate dai medici di famiglia, potranno dunque recarsi a Pistoia alla Cattedrale nell’area ex Breda, a Carrara al Carrara Fiere, a Lucca al vecchio ospedale Campo di Marte, ad Arezzo al Centro Affari, a Follonica al centro vaccinale Fonderia 1 e, in provincia di Firenze, a Borgo San Lorenzo. A Prato, dove era stato messo a disposizione il centro Pegaso 2, gli anziani dell’elenco fornito alle Asl riceveranno tutti il vaccino a casa.

 

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments