‘Rissa’ in piazza Stazione, un fermato e due agenti municipale contusi

municipale

Firenze, le pattuglie della Polizia Municipale sono intervenute, nel tardo pomeriggio di sabato, in piazza Stazione, per sedare quella che un comunicato di Palazzo Vecchio definito una “rissa avvenuta sul lato della rampa taxi”.

Le fasi conclusive dell’intervento della municipale sono state riprese da alcuni video postati su Facebook, nelle immagini si vedono gli agenti della Municipale prima immobilizzare a terra un giovane nero e poi caricarlo di peso su una vettura e portarlo via.

Sabato in serata è apparso sulla rete civica del Comune di Firenze un comunicato con la ricostruzione dei fatti secondo i rapporti dei vigili: “Il fermato, dopo aver girato con i pantaloni abbassati nella piazza, ha poi aggredito a pugni e calci un passante. Il soggetto si è poi scagliato con violenza contro gli agenti della Polizia Municipale in servizio nella piazza, procurando contusioni a due di loro. Già a gennaio scorso il soggetto, maggiorenne, era stato trovato in possesso di droga e denunciato per violenza a pubblico ufficiale sempre nell’area stazione. Gli agenti hanno portato a conclusione il fermo dell’uomo, che sta bene”.

Sul fatto ha espresso solidarietà agli agenti coinvolti, l’assessore alla Polizia municipale Federico Gianassi, che ha contattato telefonicamente gli agenti contusi: “Solidarietà e vicinanza agli agenti feriti. Ringrazio la Polizia municipale per il lavoro quotidiano che svolge per il rispetto delle regole e la vivibilità della città”.

In serata il PM ha disposto l’arresto dell’uomo per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments