Uffizi virtuali da oggi on line, intervista a Schmidt “aspettiamo il cartellino verde per nuova fase di mostre reali”

uffizi
Uffizi virtuali da oggi on line, intervista a Schmidt "aspettiamo il cartellino verde per nuova fase di mostre reali"
/

Gli Uffizi sbarcano nel mondo della realtà virtuale. Da oggi, 22 aprile, il museo fiorentino si può visitare da casa con un clic, gratuitamente, entrando in alcune delle sue più belle sale, digitalizzate ad alta definizione, e ammirandone i capolavori proprio come in un tour dal vivo. Basta collegarsi al sito degli Uffizi all’indirizzo https://www.uffizi.it/mostre-virtuali/uffizi-virtual-tour: il visitatore web, da computer, tablet o smartphone, potrà godersi in ogni dettaglio 10 sale tra quelle inaugurate lo scorso anno.

‘Abbiamo le spalle larghe ma non infinite’. Il direttore degli Uffizi Eike Schmidt, nel giorno dell’inaugurazione dei tour virtuali delle sale, traccia un bilancio della prima fase del coronavirus per la Galleria. 10 milioni di euro persi ma nessun posto di lavoro in meno grazie allo smart working. Tre mostre pronte per essere ricalendarizzate in quella che sarà la nuova fruizione museale che deriverà dalla prossime disposizioni del Mibact.

Intervista a cura di Chiara Brilli

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments