Turismo: 2,8 milioni di presenze in Comuni dell’ambito fiorentino nel 2018

coronavirus turismo

I 17 Comuni dell’ambito turistico fiorentino, nel 2018, hanno registrato 2,8 milioni di presenze (in crescita rispetto ai 2,7 milioni del 2017) principalmente provenienti da Paesi Bassi, Cina e Germania. L’ambito turistico ha un’offerta composta da 711 esercizi e 23.172 posti letto con una variazione media annua di un +3,2%.

I dati sono emersi in occasione della presentazione dei risultati dell’ambito fiorentino, ad un anno dal patto siglato tra Comune di Firenze e 17 Comuni dell’area metropolitana per dar vita a una programmazione congiunta in materia di turismo.

Durante la conferenza stampa è stata inoltre presentata la programmazione per il 2020. Nel primo anno di vita dell’ambito turistico fiorentino sono stati realizzati un kit di promozione turistica per ciascun comune, ‘mappe a strappo’, la guida ‘Firenze for families’, iniziative per la promozione dei cammini, della destinazione congressuale e, infine, la creazione di un gruppo di lavoro sui dati turistici.

Per quanto riguarda il progetto di promozione turistica per l’anno 2020, tra le altre cose, è prevista la realizzazione di una guida cartacea del territorio dell’ambito e di azioni di promozione social.

“E’ stato un anno importante per l’avvio di una diversa modalità di concepire e promuovere i nostri territori – ha detto l’assessore al Turismo del Comune di Firenze Cecilia Del Re – sono tante le iniziative realizzate in questi mesi, ma molto rimane ancora da fare. Per questo, lanciamo oggi una programmazione 2020 che va a consolidare e ampliare le azioni intraprese, aggiungendo nuove sfide come quella del nuovo portale e della app”.

L’assessore regionale al Turismo Stefano Ciuoffo, ha detto che “per supportare gli ambiti nel loro lavoro di politiche congiunte per accoglienza e promozione per il 2020 Toscana Promozione Turistica rimetterà altri 2,5 milioni di euro a disposizione dei comuni capofila”.

avatar