Mar 18 Giu 2024

HomeToscanaCronacaTramvia: iniziano i lavori per la variante al centro storico (Intervista a...

Tramvia: iniziano i lavori per la variante al centro storico (Intervista a Giorgetti)

Logo Controradio
www.controradio.it
Tramvia: iniziano i lavori per la variante al centro storico (Intervista a Giorgetti)
Loading
/

Tramvia: iniziati oggi in viale Strozzi-piazza della Libertà, i lavori propedeutici sui sottoservizi per la realizzazione della Vacs, la variante alternativa al centro storico.

Dopo gli interventi alla rete idrica a carico di Publiacqua prosegue la realizzazione  della linea 2 della tramvia con altri tre interventi propedeutici sui sottoservizi. I lavori saranno eseguiti durante tutto il mese e interesseranno in ordine cronologico viale Lavagnini, viale Strozzi e piazza della Libertà.

L’assessore alla mobilità del comune di Firenze Stefano Giorgetti nel consueto collegamento del lunedì in News Line ha illustrato ai nostri microfoni le fasi dei lavori.

 

Viale Lavagnini
I lavori interesseranno l’area all’altezza di via Poliziano, per l’esattezza la zona immediatamente dopo l’attraversamento pedonale verso viale Strozzi. Si inizia lunedì 7 marzo con la predisposizione del cantiere e a seguire i lavori che andranno avanti fino al 19 marzo. L’intervento è articolato in due fasi: nella prima (dal 7 al 10) sono previsti restringimenti di carreggiata sulla direttrice verso viale Strozzi con due corsie a disposizione dei veicoli e la chiusura di un tratto del controviale. Nella seconda fase (dall’11 al 19) il cantiere si sposta a centro strada con due corsie verso viale Strozzi e due verso piazza Libertà.

Viale Strozzi
A seguire le lavorazioni riguarderanno viale Strozzi, per la precisione l’area all’intersezione con viale Lavagnini lato sottopasso Strozzi-Strozzi. Dal 20 al 25 marzo il cantiere comporterà restringimenti di carreggiata sia sulla direttrice di collegamento fra i due sottopassi (resta una corsia) sia per le corsie in direzione di viale Lavagnini (due corsi all’altezza dell’attraversamento pedonale). I veicoli provenienti dal centro (lato via Ridolfi) non potranno dirigersi verso il sottopasso Strozzi-Strozzi e la viabilità di superficie tra sottopasso ed edifici. Il collegamento con via dello Statuto sarà garantito dal percorso viale Lavagnini-via Leone X-ponte mentre per i veicoli provenienti da via Ridolfi e diretti in viale Belfiore/Porta a Prato l’itinerario suggerito è viale Lavagnini-via Leone X-viale Milton-sottopasso-viale Strozzi.

Piazza della Libertà
Il cantiere interesserà l’area centrale lato viale Matteotti, in parte già chiusa al traffico. I lavori inizieranno alle 21 di venerdì 25 marzo e andranno avanti fino al 31 marzo. Dal punto di vista della viabilità saranno istituiti restringimenti di carreggiata nella svolta tra viale Matteotti e piazza della Libertà: fino a lunedì mattina resteranno due corsie, a seguire le corsie a disposizione dei veicoli saranno tre.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)