Traffico, a Firenze due nuove ‘zone 30’

traffico Firenze
CORONAVIRUS CORONA VIRUS COVID 19 COVID19 © Imagoeconomica FASE DUE 2 RIPRESA DEL TRAFFICO A FIRENZE

Più sicurezza sulle strade a Firenze: arrivano due nuove ‘zone 30’, zone dove il limite massimo di velocità per i veicoli viene portato a 30 chilometri all’ora rispetto ai 50 chilometri orari previsti nelle aree
urbane.

Le ‘zone 30’, si legge in una nota del Comune, si trovano in via di Ripoli (Quartiere 3) e via del Poggetto (Quartiere 5). In dettaglio la zona 30 di via di Ripoli riguarderà l’area compresa tra via Fortini, via del Larione, via di Ripoli, viale Giannotti, viale Europa, via Danimarca, piazza Badia di Ripoli, via Chiantigiana, via San Marcellino, via del Paradiso. Per quanto riguarda il Poggetto il perimetro della zona 30 sarà composto da via Vittorio Emanuele II, via Massaia, via Ernesto Rossi, via Incontri, via Alderotti, via Mercati, via Celso.

Le due ‘zone 30’ si aggiungono a quelle già in funzione in centro storico, parco delle Cascine, via Forlanini, San Donato area ex
Fiat e Brozzi-Peretola e a quella in via di realizzazione all’Isolotto.

“La sicurezza stradale rimane una nostra priorità – ha dichiarato l’assessore alla mobilità Stefano Giorgetti -. Limitare la velocità delle auto e delle moto in zone della città densamente popolate permetterà una migliore convivenza tra auto, bici e pedoni e una maggiore attenzione all’ambiente, dato che i mezzi che vanno lentamente inquinano meno”. “Questi interventi – ha aggiunto – favoriscono i ciclisti e i pedoni con la riduzione della carreggiata per le auto, l’ampliamento dei marciapiedi, la protezione degli attraversamenti pedonali, oltre a una segnaletica dedicata”.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments