T.R.A.M., stagione teatrale 2019-2020

T.R.A.M.

🔈Firenze, presentata la stagione teatrale ‘2019-2020, Il teatro intorno al teatro’, di T.R.A.M., Teatro di Residenza Artistica Multipla, si tratta quest’anno di un cartellone di spettacoli / residenze / incontri e territorio, al Teatro Limonaia di Sesto Fiorentino dal 9 novembre al 10 maggio 2020.

Quest’anno T.R.A.M. è gestito da un’associazione di tre associazioni: Attodue/LaboratorioNove, Teatro della Limonaia e Company Blu. Tre strutture con vocazioni produttive e di festival che lavorano sul teatro di prosa e la danza contemporanea.

È quindi, in primo luogo, spazio di produzione e formazione, luogo di ricerca e di sperimentazione multidisciplinare.

Fin dalla sua costituzione, la stagione teatrale è stata la vetrina di questa attività produttiva oltre che spazio di ospitalità per artisti e compagnie legate all’identità artistica delle strutture che lo hanno gestito.

A partire dalla stagione 2019-2020, pur riconfermando la vocazione produttiva, e sostenendo con più forza il progetto di “residenze teatrali” dedicato all’ospitalità di giovani artisti sia di teatro che di danza, si inizia a costruire un nuovo modello di apertura del teatro alla città e al territorio che lo ospita.

Una particolare attenzione ai nuovi pubblici; un rinnovato rapporto con le scuole, dalle materne ai licei, alle università; progetti di scuola-lavoro dedicate alle arti performative e al marketing dello spettacolo; uno sguardo nuovo alle realtà artistiche che vivono e lavorano nel nord-ovest fiorentino; un nuovo dialogo fra il teatro e le compagnie territoriali “non professionali”;  la riconferma del Festival Sesto Jazz della Scuola di Musica di Sesto Fiorentino; una particolare attenzione alla stagione di teatro-ragazzi; iniziative di formazione di pubblico consapevole con l’aiuto della Sezione soci Unicoop di Sesto Fiorentino e Calenzano.

Tutto questo per restituire un “luogo” che è sì centro di sperimentazione e di residenza, ma anche e soprattutto spazio di riconoscimento della comunità tutta.

Gimmy Tranquillo ha intervistato Silvano Panichi di AttoDue, Dimitri Milopulos del Teatro della Limonaia ed il Direttore delle Gallerie degli Uffizi, Eike Schmidt:

avatar