Sindaco Vaiano positivo, niente isolamento per Giani

Sindaco Vaiano

Firenze, non andrà in quarantena il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani, dopo aver avuto contatti, nelle scorse settimane, con il sindaco di Vaiano Primo Bosi, risultato positivo al tampone per il Coronavirus.

Lo spiega lo staff di Giani precisando che il contatto tra il sindaco di Vaiano ed Eugenio Giani, è avvenuto il 16 marzo scorso, quando il presidente dell’Assemblea toscana, e candidato governatore per il centrosinistra, ha visitato l’azienda di Vaiano ‘Dreoni Giovanna’, che ha iniziato a produrre mascherine, accompagnato proprio dal sindaco Bosi.

Il risultato del tampone effettuato due giorni fa, spiega una nota del Comune di Vaiano, è arrivato ieri dando esito positivo.

Il sindaco Bosi era già in quarantena da tre giorni perché, nell’ambito familiare, aveva avuto contatti con una persona poi risultata positiva al Coronavirus.

La visita alla fabbrica Dreoni sarebbe dunque avvenuta prima del suo contagio e quindi non ci sarebbe la necessità di mettere in quarantena il candidato governatore per il centrosinistra Eugenio Giani.

avatar