Gio 30 Mag 2024

HomeToscanaPoliticaSiena, Nicoletta Fabio eletta al ballottaggio: "Chiamatemi sindaco"

Siena, Nicoletta Fabio eletta al ballottaggio: “Chiamatemi sindaco”

Vittoria del centrodestra anche a Siena, dove la candidata Nicoletta Fabio ha vinto al secondo turno battendo la collega Anna Ferretti, sostenuta da una coalizione che vedeva come forza principale il Partito Democratico.

E’ quindi Nicoletta Fabio il sindaco di Siena, la prima donna alla guida di Palazzo Pubblico: la candidata del centrodestra ha ottenuto il 52,16 % dei voti, dato riportato dal sito del Comune a scrutinio concluso, mentre la sfidante del centrosinistra Anna Ferretti il 47,84%. Fabio ha corso sostenuta da 5 liste: Fdi, Forza Italia, Lega, Nicoletta Fabio Sindaco, Movimento Civico Senese. La città del Palio era stata strappata alla guida del centrosinistra nel 2018, con l’elezione dell’avvocato Luigi De Mossi.

“Chiamatemi sindaco, non per una questione di genere ma per una questione istituzionale” ha già spiegato. “Fieramente senese”, così si definisce, 62 anni, Nicoletta Fabio è professoressa, ora in aspettativa, di italiano e latino alle superiori. La sua candidatura, per il centrodestra, è arrivata appena a marzo scorso: Fdi, Lega, Forza Italia e Udc, inizialmente aveva sostenuto il candidato civico Emanuele Montomoli, biologo, docente universitario e imprenditore nella ricerca, poi però ‘scaricato’ dopo che lui stesso aveva reso noto la sua appartenenza alla massoneria. Non aveva voluto apparentamenti ai ballottaggi.

Nicoletta Fabio, che sul suo sito per le elezioni, parlando di sè, si è definita “adorata figlia unica di babbo e mamma senesi, dal loro esempio ho imparato il senso del dovere delle persone perbene che rispettano gli altri e che si fanno rispettare per la propria coerenza”, a Siena era nota anche per aver ricoperto i ruoli di presidente del Consorzio per la tutela del Palio e di rettore del Magistrato delle contrade

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)