Mar 23 Lug 2024
HomeToscanaGastronomiaSiena: delegazione coreana nelle mense scolastiche

Siena: delegazione coreana nelle mense scolastiche

Conoscere le mense scolastiche senesi, i metodi per la preparazione dei menù nel rispetto dei valori nutrizionali calibrati sulle varie fasce di età dei bambini, questo l’obiettivo della delegazione di nutrizionisti dalla Corea del Sud accolta ieri a Siena

Conoscere le mense scolastiche senesi, i metodi per la preparazione dei menù nel rispetto dei valori nutrizionali calibrati sulle varie fasce di età dei bambini. È questo l’obiettivo della visita che ha portato a Siena, ieri, un gruppo di nutrizionisti provenienti dall’isola di Jeju in Corea del Sud.

Una visita informativa, si spiega in una nota, “per conoscere il funzionamento delle mense scolastiche in Europa, con i relativi criteri in materia di sicurezza alimentare, e apprendere i metodi utilizzati nelle mense delle scuole senesi per mettere a punto diete idonee alla corretta nutrizione dei bambini nelle fasce di età 3-6 anni e 6-11 anni”.

La delegazione coreana è stata ricevuta a palazzo Berlinghieri da Paola Mandarini, responsabile del servizio Istruzione del Comune di Siena, e dal direttore di Asp (Azienda servizi alla persona ‘Città di Siena’), Gianmarco Gotti. È, infatti, Asp ad occuparsi del servizio di mensa scolastica, dall’acquisto delle materie prime alla preparazione dei pasti e alla loro distribuzione nelle scuole dell’infanzia e in quelle primarie della città.

In tutto sono 3.900 i pasti preparati e serviti ogni giorno nelle scuole senesi. A spiegare i criteri seguiti per predisporre la dieta più adeguata all’età e ad eventuali esigenze particolari dei bambini è stata la dottoressa Giulia De Nicola, dietista Asp.

Attualmente sono 280 le diete speciali che la dietista di Asp elabora grazie ad un programma di gestione specializzato.