Gio 20 Giu 2024

HomeToscanaCronacaShoah e genocidio a Gaza: Anpi Bagno a Ripoli, verso le dimissioni...

Shoah e genocidio a Gaza: Anpi Bagno a Ripoli, verso le dimissioni del presidente

‘Shoah e genocidio Gaza’ – Una riunione dell’Anpi a Bagno a Ripoli (Firenze) affronterà le polemiche seguite al dibattito che si sarebbe dovuto tenere il 27 gennaio, al circolo di Antella, intitolato ‘Mai più: 80 anni fa lo sterminio del popolo ebraico da parte dei nazisti – Oggi il genocidio del popolo palestinese da parte dello stato di Israele’.

All’evento è stata revocata la sala. Il presidente di Anpi Bagno a Ripoli Luigi Remaschi parlerà della questione in una riunione, tra oggi e domani. Secondo quanto appreso Remaschi potrebbe rassegnare le dimissioni dopo oltre 30 anni di militanza. L’atto deve però terminare un iter preso all’interno dell’Anpi, prima di diventare ufficiale.

L’iniziativa era organizzata da Asso Palestina e Anpi Bagno a Ripoli, ma a causa degli imbarazzi creati per aver accomunato il genocidio nei lager con la guerra a Gaza, ha ricevuto forti critiche. Il circolo Crc Antella ha revocato l’uso della sala ed è intervenuta Anpi nazionale affermando che è “un errore gravissimo” mettere sullo stesso piano “l’incommensurabile tragedia della Shoah e altre, pur terrificanti vicende del nostro tempo”. Ora l’Anpi locale si ritrova per affrontare la questione.

E’ un “errore gravissimo” mettere sullo stesso piano, in occasione del giorno della Memoria, “l’incommensurabile tragedia della Shoah e altre, pur terrificanti vicende del nostro tempo, a cominciare dall’inammissibile e vergognosa mattanza che l’attuale governo israeliano sta ininterrottamente compiendo da più di cento giorni nei confronti del popolo di Gaza dopo il barbaro attacco di Hamas ai civili israeliani del 7 ottobre”. E’ stato netto sabato scorso  il Comitato nazionale Anpi che ha sancito così in modo chiaro la propria posizione per marcare la differenza con l’evento.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)