Dom 21 Lug 2024

HomeToscanaCronacaSequestrate bici elettriche modificate a Prato, una toccava 99 km/h di velocità

Sequestrate bici elettriche modificate a Prato, una toccava 99 km/h di velocità

Prato, ad alcune bici venivano sostituite le batterie e tolti i fermi che ne determinano la velocità, portandole così a superare la velocità massima consentita di 25 km/h, in un caso arrivando fino a 99Km/h.

I carabinieri della compagnia di Prato e del sesto battaglione Toscana hanno effettuato negli ultimi giorni vari controlli su strada ponendo particolare attenzione alla circolazione di bici elettriche che non rispettano ciò che prevede la legge.

L’Arma in una nota ha spiegato che è “allarmante, sono state sequestrate bici elettriche che dovrebbero viaggiare a una velocità massima di 25 km/h” ma “che in realtà raggiungono velocità ben superiori, in un caso addirittura è stata accertata la velocità di 99 km/h”. Individuata e sanzionata una sorta di ‘officina’ che, spiegano sempre i carabinieri, “provvedeva a effettuare le modifiche dei mezzi, sostituendo le batterie e togliendo i fermi che ne determinano la velocità. Alle persone coinvolte, è stata contestata una sanzione amministrativa di 6.049 euro oltre naturalmente al sequestro del mezzo”.

I controlli, si spiega ancora, proseguiranno a Prato: nel mirino anche “i mezzi e bike utilizzati da sportivi, quali ciclisti amatori che non di rado effettuano modifiche ai limitatori di velocità, rischiando anch’essi la stessa sanzione e il sequestro del mezzo”.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)