San Framcisco, un incendio ha distrutto un quarto del Pier 45

San Framcisco

San Francisco, un incendio ha distrutto un magazzino sul Fisherman’s Wharf di San Francisco sabato mattina all’alba, inviando un denso pennacchio di fumo sul lungomare e minacciando di diffondersi anche su una nave storica dell’era della Seconda Guerra Mondiale prima che i pompieri riuscissero a metterlo sotto controllo.

Non sono stati segnalati feriti e i vigili del fuoco di San Francisco hanno effettuato molteplici ricerche per assicurarsi che nessuno fosse all’interno dell’edificio sul molo 45, ha dichiarato il tenente Jonathan Baxter ai giornalisti della scena.

Il magazzino, che conteneva attrezzature per la lavorazione del pesce e alcuni uffici, di solito non è occupato di notte, anche se a volte alcuni senzatetto sono stati notati in edifici e magazzini nella zona.

Le prime segnalazioni dell’incendio sono iniziate ad arrivare alle 04:17 ora locale (13:17 ora italiana) ed è stata contenuta in una sezione del molo.

I vigili del fuoco hanno riferito che l’incendio ha causato un crollo parziale dell’edificio nella parte meridionale del molo e che si è diffuso in due edifici con il pericolo che si estendesse ad un terzo.

La ‘Fireboat St. Francis’ è stata messa in posizione per proteggere la storica nave SS Jeremiah O’Brien costruita durante la Seconda guerra mondiale, e trasformata in un museo, e sempre i vigili del fuoco hanno fatto sapere che la nave non ha riportato danni.

Diverse barche antincendio si sono posizionate intorno al molo e aiutano a combattere il fuoco. Non si conoscona ancora le cause del rogo.

avatar